Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 19 Aprile 2018

A scuola di Team Building con i Giovani Imprenditori di Unindustria Calabria

Confindustria Crotone ha organizzato un incontro formativo dedicato al tema del team building a cui ha preso parte anche il Direttivo dei Giovani Imprenditori di Unindustria Calabria.

Guidati dalla dott.ssa Teresa Chiarello, psicologa e psicoterapeuta, attraverso giochi psicologi i partecipanti si sono messi alla prova sperimentando le dinamiche che muovono i gruppi nella condivisione di strategie, obiettivi e metodo.

“Nelle imprese così come nel mondo associativo, fare squadra è determinante per il raggiungimento di obiettivi ambiziosi. L’imprenditore è come un coach che deve motivare i suoi dipendenti, far emergere i talenti di ognuno, condividere  obiettivi e risultati. E’ molto impegnativo ma assolutamente necessario per determinare cambiamenti positivi, non solo in azienda ma anche nel proprio territorio. L’esperienza del Crotone Calcio e del Club velico ci sono sembrati due ottimi esempi di come si possa, anche alle nostre latitudini, generare talenti, far crescere competenze, lavorare in squadra, creando ricadute positive per il territorio. Abbiamo quindi concluso la giornata di formazione con il racconto delle loro esperienze”, così Michele Lucente, Presidente di Confindustria Crotone, ha commentato l’iniziativa.

L’azienda come una famiglia, l’umiltà, la dedizione, la passione, l’impegno, la capacità di superare gli ostacoli: di questo ha parlato Gianni Vrenna, Presidente di Envi Group spa e di FC Crotone, durante l’incontro formativo, invitando i presenti a cogliere ogni possibile occasione di confronto e di collaborazione per far crescere le aziende ma anche per valorizzare il  proprio territorio.

Francesco Verri, Presidente del Club Velico di Crotone, ha raccontato la talentuosa esperienza del suo team che, comiugando passione e volontariato, nel 2016 ha conquistato il titolo di Club velico dell’anno, ed ha espresso l’auspicio che simili esperienze possano essere replicate in altri territori, realizzando così in maniera diffusa ciò che tanti calabresi ritengono  impossibile nella propria regione.

L’allenatore del Crotone Calcio, Walter Zenga,  ha affascinato la platea con il racconto della sua esperienza di coach a Crotone. Tra pensiero positivo, forte motivazione, ascolto e valorizzazione dei talenti di ciascun componente del team, Zenga ha messo in evidenza il ruolo complesso di un allenatore e la sua forte determinazione a cogliere in ogni sfida il lato positivo e costruttivo per traghettare la squadra verso nuovi  obiettivi.

Infine Marella Burza, Presidente dei Giovani Imprenditori di Unindustria Calabria, ha messo in evidenza come passione e determinazione sono ingredienti fondamentali per gli imprenditori grazie ai quali le aziende, attraverso i loro team, possono crescere non solo come soggetti economici ma anche come attori sociali, protagonisti del cambiamento e dell’evoluzione del proprio contesto territoriale.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI