Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 25 Febbraio 2021

Crosia - Riapre il nido comunale

Ha riaperto ieri a Crosia Mirto il nido comunale “La Chiocciola”. Dopo la lunghissima parentesi del lockdown da oggi la comunità traentina potrà ritornare a contare su un servizio importante sia dal punto di vista educativo che di sostegno alle famiglie. La riapertura del centro è stata accompagnata da una lunga fase di preparazione così che le attività si possano svolgere in totale sicurezza e nel rispetto delle normative anti-covid.

Ad attendere e dare il benvenuto ai piccolissimi ospiti de “La Chiocciola”, stamattina (lunedì 8 febbraio) insieme agli educatori c’era anche l’assessore comunale alle Politiche sociali, Paola Nigro.

«Il nido comunale – dice l’assessore Nigro – è una conquista di cui andiamo fieri e sul quale l’Amministrazione Russo ha puntato tantissimo. Crosia, infatti, rimane una delle pochissime realtà comunali nel nostro territorio ad offrire un servizio utile alla crescita dei bambini e a dare supporto a tutte quelle giovani coppie di professionisti e lavoratori che nel nido trovano un valido sostegno alla loro quotidianità a prezzi accessibili e calmierati rispetto alle fasce di reddito. Siamo partiti in ritardo per via della pandemia da Covid-19 ma quello di oggi è un giorno importante perché a quasi un anno dall’inizio dell’emergenza sanitaria, finalmente ritorniamo a riappropriarci della normalità. In questi mesi abbiamo lavorato affinché tutto possa ritornare presto come prima e anche “La Chiocciola”, così come le scuole e gli edifici pubblici, sarà un luogo sicuro grazie a tutti gli interventi di adeguamento che il Comune ha completato per rispettare le misure anti-covid. Il nido – precisa ancora Paola Nigro – non è ancora al completo della sua capienza di piccoli ospiti ma abbiamo voluto iniziare comunque, consapevoli che anche l’apertura per un solo bambino, in questo particolare momento, possa servire a ridare fiducia e speranza».

È ancora possibile poter iscrivere i bimbi al Nido “La Chiocciola”. Le domande per l’iscrizione sono disponibili on-line sul portale istituzione del Comune di Crosia (www.comunedicrosia.it). Dovranno essere opportunamente compilate e, insieme agli allegati, recapitate all’Ufficio servizi sociali attraverso il Protocollo dell’Ente. Il tariffario per poter accedere al servizio è stato scaglionato in tre fasce di reddito. Per quanti entreranno nella prima fascia, con ISEE compreso tra 0 e 10mila euro, la quota di compatercipazione sarà di 50 euro mensili; per la fascia da 10mila a 20mila euro, la quota è fissata ad 80 euro mensili; per la fascia maggiore di 20mila euro il costo sarà di 120 euro mensili.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI