Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 03 Febbraio 2023

Belpasso - Convegno su legalità e sviluppo nell’Aula consiliare del Comune

da sinistra Cunsolo Mangiagli Leotta Zitelli DiStefano Cannizzo Frisenna

 

Legalità, sviluppo e cultura antimafia sono stati in concetti protagonisti del convegno curato da Libera Impresa e svoltosi ieri sera presso l’Aula consiliare del Comune di Belpasso. Il vicesindaco Giuseppe Zitelli, in rappresentanza dell’intera Amministrazione comunale belpassese, ha sottolineato gli atti concreti adottati dal Comune e quelli in fase di studio per promuovere uno sviluppo economico all’insegna della legalità: “Nei mesi scorsi – ha commentato Zitelli – l’iniziativa ‘Spendi in città’, che premiava con un soggiorno gratuito all’estero i cittadini che avevano dimostrato con regolari scontrini fiscali di avere fatto acquisti nel centro di Belpasso ha avuto un buon successo. Per quanto riguarda invece il futuro immediato devo sottolineare che abbiamo già avviato il censimento di tutti i terreni comunali incolti all’interno del vastissimo territorio di Belpasso affinchè gli stessi possano essere assegnati in comodato d’uso gratuito quinquennale tramite regolare bando pubblico: un’iniziativa che speriamo possa stimolare i giovani ad intraprendere attività imprenditoriali agricole all’insegna della legalità. Infine – ha concluso il vicesindaco – stiamo valutando se c’è la possibilità di istituire un fondo dedicato alle aziende artigianali locali che vogliano promuovere i propri prodotti nelle maggiori fiere di settore nazionali ed internazionali”. A fare il punto della situazione sulle tematiche della legalità e dello sviluppo economico di fronte ad una vasta platea di imprenditori e cittadini, oltre al vicesindaco Zitalli c’erano: Rosario Cunsolo, presidente Libera Impresa Belpasso, Martino Mangiagli, economista, Francesco Leotta, Guardia di Finanza, Franz Cannizzo, ex assessore comunale alle Politiche del lavoro del Comune di Catania, e Riccardo Frisenna, avvocato. Ha moderato l’incontro Anthony Di Stefano.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI