Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 17 Settembre 2019

Martina Casaccio: un sogn…

Set 13, 2019 Hits:139 Crotone

Ad Hannam il progetto I l…

Set 04, 2019 Hits:354 Crotone

La Madonna di Czestokowa …

Ago 30, 2019 Hits:491 Crotone

Magna Grecia film Festiva…

Ago 23, 2019 Hits:663 Crotone

Prestigioso incarico all’…

Lug 24, 2019 Hits:1530 Crotone

La Biblioteca Frassati co…

Lug 24, 2019 Hits:1410 Crotone

Taormina Film Fest: il ma…

Lug 08, 2019 Hits:5120 Crotone

A Nicole Kidman il "…

Lug 02, 2019 Hits:1801 Crotone

Rossano - Facilitare accesso donne a lovoro e politica

Facilitare l’accesso delle donne nel mondo del lavoro e della Politica; contrastare gli stereotipi e coltivare il rispetto delle istituzioni e di quanti pro tempore le rappresentano a tutti i livelli; neutralizzare ogni forma di discriminazione di genere; promuovere iniziative finalizzate a combattere la violenza fisica e soprattutto quella verbale che resta, anche e soprattutto nel mondo della Politica e purtroppo dei media, quella più insidiosa ed odiosa. 

 

Sono, questi, gli obiettivi sottesi al progetto di un tavolo permanente delle elette nel Consiglio Comunale di Rossano emerso e condiviso nei giorni scorsi in un proficuo incontro tra le 8 consiglieri comunali Antonietta CAPUTO, Giuseppina L. PRIMERANO, Patrizia CURIA, Achiropita Titti SCORZA, Vincenza Grazia CURIA, Daniela TOPAZIO, Maria Candida GRANIERI e Marinella GRILLO con la Presidente dell’assise civica Rosellina MADEO.

 

All’iniziativa ed all’incontro, promossi dalla Presidente MADEO, ha portato i saluti e manifestato l’incoraggiamento suo personale e dell’Amministrazione Comunale anche il Sindaco Stefano MASCARO che ha colto l’occasione per ribadire quello che il Primo Cittadino ha più volte definito il valore aggiunto della presenza, del contributo, dell’intelligenza e della sensibilità delle donne nel governo della cosa pubblica.

 

Nove elette – dichiara la MADEO – rappresenta, nella storia politico-amministrativa di Rossano, il numero più alto mai raggiunto di donne presenti nella massima istituzione democratica cittadina. Un risultato prezioso del quale la Politica in generale, le istituzioni pubbliche locali e l’intera comunità possono e debbono andare fiere. Da qui e con questo spirito, in totale sintonia e senza alcuna distinzione, partiamo oggi nella consapevolezza di poter e dover costruire e suggerire percorsi necessari e virtuosi, utili nell’interesse generale della comunità. Nelle prossime settimane – continua – presenteremo alla Città progetti ed eventi su tematiche diverse ma con il comune obiettivo di contribuire dal basso, nella vita sociale, politica ed istituzionale quotidiana, a ridurre i numerosi gap che purtroppo ancora esistono e che restano notevoli, in molti campi, tra uomo e donna, ad oltre vent’anni dalla Piattaforma di Azione di Pechino sulla Disuguaglianza di genere ratificata da 189 Paesi in tutto il mondo. Le donne consiglieri comunali di Rossano sono presenti – conclude la MADEO – e saranno protagoniste attive in un impegno di civiltà, di libertà e di elevazione complessiva della qualità della vita a Rossano e nel territorio. – (Fonte: Lenin MONTESANTO – Comunicazione & Lobbying)

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI