Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 30 Novembre 2022

La Sifi Kondor Catania s'impone sul castelvetrano

La Sifi Kondor Catania s'impone al termine di un estenuante match sul Castelvetrano e "vola" a -3 dalla vetta, complice la contemporanea sconfitta della capolista Palmi sul campo del Castellana. Grande prova di maturità per le biancazzurre che sull'ostico parquet trapanese superano imprevisti e difficoltà stringendosi in gruppo e fornendo un'ottima prestazione di squadra.

Dopo la consueta fase di studio tra le due formazioni, le ospiti riescono a trovare l'allungo per raggiungere la vittoria del primo set (20-17): la corsa però viene funestata dall'infortunio di Torre, costretta ad abbandonare il campo. A quel punto le castelvetranesi ne approfittano sferrando il colpo che vale il primo gioco. Le ragazze di Agata Licciardello tuttavia non si fanno prendere dal panico, rispondendo per le rime al set successivo. Determinante per l'andamento della gara l'intuizione dello stesso tecnico che, dovendo fare i conti anche con gli acciacchi di Bontorno, schiera al posto di Torre il tandem Catania-Carmeci, alternando le giocatrici tra prima e seconda linea. Una mossa efficace che mette in difficoltà le avversarie, obbligate a cedere il parziale. Sull'1-1 la Sifi Kondor continua ad attaccare: grazie all'efficente ricezione di Foscari e all'azzeccata regia di Buiatti, la prima linea riceve palloni preziosi che con abilità vengono trasformati in punti. Incassato il 2-1, Macedo e compagne non mollano la presa, allungando la lotta fino al tie break. Un quinto set che si gioca ancora sul filo del rasoio: Tomaselli e compagne conquistano il cambio campo con un vantaggio di 3 punti, le avversarie provano ad accorciare (9-11), ma è la voglia della Kondor a prevalere, liberando con la schiacciata d'astuzia di Bilardi l'urlo di gioia della "torcida biancazzurra", come sempre a seguito della squadra.

Al termine del suo personale derby, Foscari, castelvetranese in forza alla Sifi Kondor, spiega le sensazioni vissute in campo: "Abbiamo iniziato bene la gara, ma sul 17-20 l'infortunio di Torre ha cambiato la gara. Questa situazione però ha permesso alla squadra di dimostrare ancora di più il valore di tutte. Complimenti in particolare a Carmeci che in fase di difesa ha fatto molto bene. Una bella prova di squadra"

TABELLINO

CASTELVETRANO-SIFI KONDOR CATANIA 2-3

Castelvetrano: Macedo 13, Patti 20, Valente 17, Amatori 14, Vullo 7, Lo Iacono 0, Luraghi (L1), Mercanti 2. Ne: Lazzara, Rybak, Lipido, Atria. All. Calcaterra.

Sifi Kondor Catania: Tomaselli 25, Vescovo 16, Bilardi 16, Buiatti 4, Torre 4, Morfino 9, Catania 6, Carmeci 0, Foscari (L1). Ne: Davì (L2), De Luca, Franceschini, Bontorno, Anastasi. All. Licciardello.

Set: 25-23, 23-25, 23-25, 25-23, 11-15.

Arbitri: Notarstefano di Caltanissetta ed Emma di Enna.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI