Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 16 Giugno 2024

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:453 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1204 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:554 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:808 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:863 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1058 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1399 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1393 Crotone

Il cinema per promuovere la Spagna come destinazione turistica

L’ente Spagnolo del Turismo è main partner de La Nueva Ola - Festival del cinema spagnolo e latinoamericano nella sua 17esima edizione, con la città di Valladolid come protagonista.
Senza dubbio la Spagna attraversa un momento molto fertile per quanto riguarda la produzione cinematografica e audiovisiva in generale. Sono tanti i film internazionali e nazionali ispirati o girati in Spagna. Inoltre, le produzioni di serie tv spagnole nelle nuove piattaforme di distribuzione sono una finestra aperta per conoscere nuove città e paessaggi spagnoli affascinanti. Alle luce di tale “ondata”, non è un caso che il tag del Festival sia #Lanuevaola (la nuova ondata), l’ente spagnolo del Turismo a Roma partecipa attivamente come partner del festival. La prèmiere de La Nueva Ola è stato il 15 maggio presso il Cinema Barberini di Roma con la proiezione del film “Voy a pasarmelo bien”, una commedia musicale ambientata nella città di Valladolid del regista David Serrano, anche lui presente nella proiezione.
Nella serata è stata presentata anche la destinazione Valladolid con la presenza del sindaco della città Jesús Julio Carnero, Blanca Jiménez Cuadrillero assessore al turismo del comune di Valladolid  e Juan Manuel Guimeráns Direttore di Turismo di Valladolid e segretario generale di Spain Film Commission. A tal proposito Jesus Julio Carnero ha dichiarato: “ Per Valladolid è un privilegio essere riuscita a diventare un luogo dove non solo si può vedere il miglior cinema del mondo, ma anche realizzare il miglior audiovisivo possibile in una location ideale. Il Comune di Valladolid, attraverso la Valladolid Film Commission, fa parte della quasi totalità delle iniziative proposte in questo settore nella città; sia nella realizzazione delle riprese che per quanto riguarda la formazione specifica, con accordi con le Università di Valladolid e con progetti sviluppati con i centri di formazione professionale, aiutando i giovani a acquisire competenze di alto livello grazie ai professionisti locali” Il centro storico di Valladolid, la città del fiume Pisuerga, custodisce un interessante complesso rinascimentale composto da palazzi ed edifici emblematici come la cattedrale, il collegio di San Gregorio (attuale sede del Museo Nazionale di Scultura) e la chiesa di San Pablo.
Vivace sede universitaria, la città gode di un'intensa vita culturale all'interno della quale spicca l'organizzazione di eventi come la Settimana Internazionale del Cinema Seminci, appuntamento di riferimento del calendario cinematografico spagnolo, e il Festival Internazionale del Teatro e delle Arti di Strada.“Valladolid è una città legata al mondo del cinemada almeno 68 anni. Rimane, ed è magnifico che lo sia, la città del festival cinematografico SEMINCI, che ha avuto inizio nel 1955 ed è il punto di partenza per la creazione della Valladolid Film Commission.
Blanca Jiménez Cuadrillero assessore al turismo di Valladolid continua: "per raggiungere questo obiettivo, è stato cruciale l'identificazione e l'valorizzazione di location in tutto il territorio, sia in città che nei dintorni, sia moderni che storici, tradizionali che industriali...consentendo lo sviluppo di una guida dettagliata sulle location. Inoltre, nella cornice di questa strategia è stata anche decisiva la partecipazione ai forum nazionali e internazionali più rilevanti, con il marchio'Valladolid, Città del Cinema.” Juan Manuel Guimeráns ha evidenziato: “Grazie al supporto di Spain Film commission diverse città e regioni spagnole hanno avviato questo tipo di strategie”. Una serata in cui cinema e turismo si fondono per diventare strumento della promozione turistica
Anche la gastronomia è stata protagonista essendo un’occasione per conoscere anche i prodotti enogastronomici pregiati della provincia di Valladolid, a cominciare dei vini Ribera del Duero DOC,e i dolci tradizionali (Mantecado de Verdejo).
Sia per il suo clima piacevole che per la grande varietà di location, la Spagna ha svolto un ruolo chiave nel settore cinematografico internazionale sin dall'inizio. Ha avuto un'influenza decisiva sullo sviluppo della cinematografia western di stampo europeo, gli spaghetti western, e ha ospitato progetti incentrati sulle tematiche più differenti. I suoi paesaggi sono stati trasformati in scenari futuristici e i suoi monumenti hanno illustrato storie appartenenti a un passato lontano. Ha conquistato registi internazionali del calibro di Woody Allen, Ridley Scott e Steven Spielberg. Per non parlare di talenti nazionali come Pedro Almodóvar, Álex de la Iglesia e Juan Antonio Bayona, che ricorrono sempre alla Spagna come scenario per i loro film.
La Nueva Ola è un festival che si sviluppa in diverse date e appuntamenti lungo tutto lo stivale. Roma ha aperto l’edizione 2024 del Festival dal 15 al 19 maggio e nei prossimi mesi il festival sbarcherà anche in altre città italiane: Napoli, Messina, Matera, Trevignano Romano, Sassari e Cagliari per citarne alcune.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI