Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 22 Luglio 2024

Isola Summer 2024, ecco g…

Lug 05, 2024 Hits:491 Crotone

Premio Pino D'Ettoris: al…

Lug 01, 2024 Hits:563 Crotone

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:1079 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1771 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:1084 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:1247 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:1286 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1490 Crotone

Conclusa la riunione in Enac, risvolti positivi per Crotone

Si è svolta questa mattina la riunione nei locali dell’Enac a Roma, convocata con urgenza dopo la sentenza di fallimento emessa dal tribunale di Crotone, e per analizzare le esigenze della infrastruttura soprattutto riguardo all’esercizio provvisorio richiesto dal tribunale che scade il 30 aprile.

Alla convocazione di oggi hanno risposto i due curatori fallimentari, avvocato Sorrentino e il dottor Rusciano, il direttore generale dell’Aeroporto S.Anna, Marcella Maggiori, accompagnati dall’onorevole Nicodemo Oliverio, che hanno incontrato i massimi vertici dell’Enac, oltre al vide direttore generale, infatti, erano presenti anche tutti i direttori dei diversi settori.

Al termine dell’incontro si può tranquillamente affermare di aver riscontrato la concreta volontà da parte dell’Enac di voler accompagnare e consentire l’esercizio provvisorio che potrà essere prorogato per ulteriori sei mesi.

Questa volontà, però, ha scandito l’Enac insieme ai curatori fallimentari, deve essere accompagnata dal versamento urgente da parte dei soci e degli Enti Locali di tutte quelle risorse finanziari utili al finanziamento della gestione dell’esercizio provvisorio. Così facendo si può rimettere in piedi anche tutto l’iter riguardante la certificazione aeroportuale sia come gestore che come handler.

Il presidente della Regione, Mario Oliverio, grazie al continuo e diretto contatto con il deputato crotonese, ha seguito costantemente la riunione, senza mai fare mancare il proprio apporto.

Quello di stamattina è stato, quindi, un passaggio importante per tenere aperto il nostro aeroporto, a patto che le risorse di cui tanto si discute entrino immediatamente nella casse della società aeroportuale. Così facendo la società aeroportuale crotonese può trovare le migliori soluzioni non solo per continuare il proprio compito, ma per non disperdere i risultati finora raggiunti sia in termini di passeggeri che di progetti presentati, realizzati e in fase di approvazione, avere un’opportunità di futuro e poter anche puntare alla gestione totale.

 

Il Direttore Generale ENAC

Marcella Maggiori

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI