Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 20 Luglio 2024

Isola Summer 2024, ecco g…

Lug 05, 2024 Hits:455 Crotone

Premio Pino D'Ettoris: al…

Lug 01, 2024 Hits:545 Crotone

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:1060 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1754 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:1068 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:1232 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:1268 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1474 Crotone

Sei medaglie per i piccoli atleti della Basaki Ragusa

Piovono altre sei medaglie per i piccoli atleti della scuola Basaki di Ragusa. In occasione della quarta e ultima tappa del criterium Giovanissimi, tenutasi domenica scorsa al Palanebiolo di Messina, è arrivata a conclusione la manifestazione più importante della stagione per le giovani promesse siciliane. I judoka della Basaki si sono distinti in tutte le tappe. E, in particolare, Savita Russo ha ottenuto il primo posto nella categoria Ragazze 40 chilogrammi, Giorgio Cappello è arrivato anche lui primo per quanto riguarda la categoria Ragazzi 40 chilogrammi, ancora un primo posto per Danilo Articolo nella categoria Ragazzi 45 chilogrammi, secondo posto per Luca Licitra nella categoria Ragazzi 32 chilogrammi, seconda posizione anche per Arianna Aleo, categoria Ragazze, 48 chilogrammi, e terzo posto per la piccola Sofia Martorana, categoria fanciulle 26 chilogrammi. “E’ stata davvero una prestazione sopra le righe – sottolinea il maestro Salvo Baglieri – quella animata dai nostri ragazzi. Tutti coloro che hanno ottenuto la medaglia d’oro andranno, adesso, a concorrere per i top 100, cioè con i migliori atleti siciliani. E, a ogni modo, tutti, a prescindere dai risultati ottenuti, continuano gli allenamenti con grinta in vista dei nuovi appuntamenti. Per non parlare degli importanti risultati che si concretizzano ogni qualvolta si trasferisce il judo in quella che è la vita quotidiana”. Per ulteriori informazioni www.basaki.it

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI