Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 22 Luglio 2024

Isola Summer 2024, ecco g…

Lug 05, 2024 Hits:489 Crotone

Premio Pino D'Ettoris: al…

Lug 01, 2024 Hits:562 Crotone

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:1079 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1771 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:1084 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:1247 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:1286 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1490 Crotone

Mäccmõš, maccâm, máhccan – Il ritorno a casa

Il Museo Nazionale di Finlandia ha restituito oltre 2.000 manufatti Sámi dalle sue collezioni alla comunità Sámi e al Museo Sámi Siida di Inari nel 2021. La mostra in corso ad Helsinki è il modo di celebrare questo rimpatrio che è significativo anche a livello internazionale.

Il contenuto della mostra comprende circa 140 oggetti della collezione Sámi, materiali d'archivio, foto e opere di artisti Sámi. La collezione Sami del Museo Nazionale è stata accumulata nell’arco di 170 anni, dal 1830 al 1998. Gli oggetti acquisiti per la collezione in vari momenti riflettono le idee ed i valori del loro tempo e dei loro collezionisti. La raccolta mette in mostra il significato del patrimonio culturale per le persone e l'identità ed intende incoraggiare a pensare al controllo e alla proprietà del patrimonio culturale. Questo ‘rimpatrio’ è un segno di cambiamento sia nella società che nelle operazioni museali.

La progettazione e la realizzazione multi - artistica dell'entità espositiva sono state eseguite d’intesa con la comunità Sámi e del Museo Sámi Siida. Il contenuto è a cura dall'attivista Sámi Petra Laiti, mentre l'artista visivo Sámi Outi Pieski è responsabile delle scelte artistiche e della direzione visiva. La mostra è prodotta dal Museo Nazionale della Finlandia.

Informazioni:

Visite guidate aperte in finlandese ogni domenica alle 14:30 (fino al 27 febbraio 2022)

In inglese alle 13:00 nelle domeniche successive. Attuale calendario: 20 febbraio 2022

In svedese alle 13:00 nelle domeniche successive:

30 gennaio 2022

27 febbraio 2022

Il percorso espositivo affronta i temi della mostra, come la ricerca e la registrazione della cultura Sámi, il colonialismo finlandese e la restituzione degli oggetti, e le storie degli oggetti. Le visite guidate aperte sono comprese nel prezzo del biglietto d'ingresso. Iscrizione in anticipo via e-mail dal lunedì al venerdì durante l'orario d'ufficio (dalle 9:00 alle 16:00)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiedere se c'è ancora spazio per il tour quando si arriva al museo.

Durata di una visita guidata privata, 30–45 min.

Durante il tour interattivo, si esplorano i temi chiave della mostra e si utilizzano esercizi congiunti per approfondire la storia dei popoli indigeni,  la ricerca della cultura Sámi, importanza del diritto alla propria cultura. Gli esercizi del tour si basano sul metodo Dihtosis realizzato dal Parlamento Sámi e dall'Accademia della Gioventù. La visita può avvenire al museo o come tour online a distanza. Consigliato per bambini di età superiore agli 11 anni.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI