Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 25 Gennaio 2020

Modica ha un monumento che rappresenta il suo cioccolato

Donata alla Città di Modica una scultura a forma di barretta di Cioccolato, prodotto che storicamente, culturalmente e artigianalmente rappresenta il territorio in tutto il mondo. 

L’opera realizzata dall’artigiano e artista Rinaldo Armenia è stata donata alla Città di Modica da Antica Dolceria Rizza che dal 1935 produce con artigianalità e innovazione il cioccolato di Modica, facendone apprezzare particolarità e qualità dentro e fuori il territorio. 

Un inno all’arte, desiderato dalla storica azienda, per omaggiare tutti coloro che hanno creduto e si sono spesi in prima linea per promuovere in ogni occasione questo prodotto d’eccellenza fino al raggiungimento dell’importante Certificazione Europea ad Identificazione Geografica Protetta... Questa è Storia!

 

Ieri, durante l’inaugurazione di Chocomodica, la prima con marchio IGP, in Piazza Matteotti, cuore del centro storico di Modica, alla presenza di tutte le istituzioni e delle scolaresche pervenute è stata svelata alla città la scultura che le sapienti mani dell’artista Rinaldo Armenia hanno forgiato e che rimarrà permanentemente in vista alla città e ai numerosi turisti che la visitano quotidianamente enfatizzando a tutti l’importanza del cioccolato di Modica IGP, che non è solo un “dolce” divenuto  simbolo di una città chiamata Modica, ma è storia, cultura e imprenditoria di questo territorio.

 

“Da sempre Antica Dolceria Rizza sposa progetti culturali e grazie alle sapienti mani del Maestro Rinaldo Armenia e alla collaborazione con il Consorzio del Cioccolato di Modica - spiega Giuseppe Rizza, CEO dell’azienda - è un onore donare questa opera alla Città, perché il Cioccolato di Modica IGP, che noi creiamo da ben quattro generazioni, con passione non è solo un semplice cioccolato... è unico. Grazie a lui questo territorio si è sviluppato anche lavorativamente, offrendo a molti, ognuno con le proprie particolarità, lavoro e sviluppo, incrementando negli ultimi decenni il turismo in maniera esponenziale. Aveva ragione Leonardo Sciascia quando celebrava l’inarrivabile sapore già nel lontano 1983, disvelando l’inimitabile barretta. Il grande giornalista e scrittore aveva la capacità di guardare oltre, e oggi, che inauguriamo la prima edizione a marchio IGP, possiamo dire che anche qui Sciascia aveva visto ciò che poi sarebbe accaduto: essere riconosciuti nel mondo per la particolarità del nostro cioccolato che si è fuso con questo territorio”.

 

Il dono scolpito dall’artista Rinaldo Armenia e la cui creazione è stata supportata dall’Antica Dolceria Rizza è stato apprezzato magnanimamente da Ignazio Abbate, sindaco della Città Capitale Europea del Cioccolato, da Nino Scivolato direttore del CTCM, da Grazia Dormiente, direttore culturale del CTCM e da tutta la cittadinanza che da adesso ha un monumento che rappresenta il prodotto del territorio.

 

Saranno tante le iniziative golose e culturali che si svolgeranno sino a domenica e oggi pomeriggio, giovedì 5 dicembre, alle ore 18 all'interno della suggestiva location del Palazzo della Cultura sede del Museo del Cioccolato, in onore di Leonardo Sciascia che ha celebrato il Cioccolato di Modica e che tanto amava questi vicoli pieni di barocco e storia, verrà intitolata a trent’anni dalla scomparsa del celebre giornalista, una sala a Palazzo della Cultura, già sede del Museo del Cioccolato. 

Non potrà mancare la barretta a edizione limitata che Antica Dolceria Rizza ha dedicato qualche anno fa integralmente a Sciascia, il cui cioccolato è un mono origine Ghana 65% e la cui confezione ideata da un’artista modicana rappresenta il viso del giornalista che amava Modica e il suo Cioccolato. Durante l’iniziativa saranno degustati i cioccolatini Carrè, innovazione sottile del cioccolato di Modica, e i famosi Cigni di Bellini, prodotto gourmet dedicato ai gusti che rappresentano la Sicilia e alle opere del compositore catanese che possono essere ascoltate grazie al qr code posto sulla confezione.

Le delizie e creazioni al Cioccolato di Modica IGP di Antica Dolceria Rizza vi aspettano durante l’edizione 2019 del ChocoModica da oggi 5 fino all'8 dicembre nello stand in piazza Matteotti e nell’androne del Palazzo della Cultura, oltre che come sempre negli storici negozi di Corso Umberto.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI