Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 29 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:1064 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1565 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1085 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1788 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2549 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2050 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:2043 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1993 Crotone

Scoglitti, una piccola città che respira e osserva il mare, si trasforma in un teatro per l'arte contemporanea

L'associazione culturale FACTORI e il Comune di Vittoria presentano AMNIOS, un progetto d'arte contemporanea ideato dagli artisti Tamara Marino e Sasha Vinci, per la prima volta in collaborazione ad un progetto condiviso.

Il progetto AMNIOS si divide in due momenti: la prima parte consiste in una performance eseguita personalmente dai due artisti, che sarà presentata al pubblico venerdì 2 settembre 2016, alle ore 18:00, presso il Molo di Ponente della città di Scoglitti, un luogo sospeso tra la terra e il mare. La performance è ideata per vivere in sintonia con lo spazio che l'accoglie, creando un dialogo con il pubblico che la vive e la osserva.

La seconda parte del progetto prevede la realizzazione di una mostra che sarà inaugurata a dicembre 2016, presso alcuni palazzi storici della città di Vittoria.

AMNIOS è un progetto che concettualmente si ispira all'antica simbologia dell'acqua. I simboli sono i custodi della memoria, la potenza del simbolo è quella di raccontare significati universali a tutti gli uomini e di attraversare indenne le generazioni umane assumendo nuovi valori, ma conservando le antiche conoscenze.

Il simbolo dell’acqua è presente in tutte le cosmologie dei popoli, è un’immagine che si lega al flusso della vita, al tempo, al divenire, metafora di forza e vitalità, quell'elemento primordiale in cui si fondono morte e rinascita alla presenza di energie inconsce. L'acqua rappresenta la nostra parte emotiva, irrazionale e creativa.

La simbologia dell’acqua in relazione con l'immagine della donna, è la caverna da cui fluisce l'energia, un ventre materno che custodisce e contiene il liquido amniotico, la linfa primordiale che genera la vita.

La Sicilia ha un rapporto viscerale con la simbologia dell'acqua, poiché è un'isola immersa nella luce e nei colori del Mar Mediterraneo. Il mare, in Sicilia, racconta le storie del tempo e degli uomini, dalle concavi navi dalle vele greche, ai barconi della morte dei migranti. Oggi il gigante di acqua e sale è l'abisso che gli uomini devono affrontare per la sopravvivenza e la libertà.

Gli artisti Sasha Vinci e Tamara Marino, ispirati dal concept del progetto daranno vita attraverso immagini, suoni, pensieri e memorie ad un'azione performativa aperta ad innumerevoli interpretazioni, reinterpretando il simbolo dell'acqua attraverso i linguaggi multiformi dell'arte contemporanea.

Dalle acque del mondo intorno si irradia l'arte.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI