Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 06 Dicembre 2022

Tre modi di vivere il week end a “La Spiaggetta” Sampieri

La compagnia Faciti Rota

 

Il meglio del meglio. Musica a tutte le dimensioni. Per accontentare i palati più esigenti. A “La Spiaggetta” Sampieri sarà un week end ricco di emozioni sonore in vista dell’avvicinarsi del Ferragosto. Si comincia domani, venerdì 9 agosto, con la rassegna “Rarike”, un viaggio fra le sonorità di vecchi e nuovi continenti. Dopo il tango argentino, il flamenco spagnolo e la capoeira brasiliana, sarà la volta della musica di tradizione orale proveniente sia dalla Sicilia che dal Sud Italia. Arriva, infatti, la “Taranta” dei “Faciti Rota”, con brani tipici strumentali di accompagnamento del ballo: tutto orchestrato fin quando musicisti e pubblico si ritroveranno insieme formando la “ruota”. “Faciti Rota”, infatti, è un invito a disporsi in cerchio, donne e uomini, e a iniziare le danze. In scena uno spettacolo che diventa una vera e propria festa da ballo. Gli strumenti utilizzati sono suggestivi per animare i ritmi tipici della tradizione del balletto siciliano e della tarantella calabrese, delle tammurriate napoletane oltre che della pizzica pugliese. Sabato 10 agosto sarà, invece, il momento di Ree Keen per la rassegna “Freskure”. Ritmi breakkati, nuove vibrazioni, musica non convenzionale, introvabile e ri-editata in chiave moderna. Per gli appassionati, e non solo, soul, funk, afrobeat, rock & roll, electro swing, latin break, remixes e mash ups. Un mix di sonorità senza tempo per anime devote al “dancefloor”. Ree Keen ha iniziato ad esibirsi con i guru della scena europea. Qualche nome? Fab Samperi, Dom Servini, Nik Weston, Nickodemus, Cmc & Silenta, Nick Recordkick e tanti altri. Musica più delicata e aperta alle sensibilità estreme quella in programma domenica 11 agosto per la rassegna “Seajazz”. Si esibirà il “Value 4tet project”, un gruppo formatosi nell’autunno del 2011 dall’incontro di tre artisti professionisti amanti della musica brasiliana e provenienti da esperienze musicali diverse (jazz, teatro canzone, classica). L’amore per il Brasile li ha uniti in questo progetto musicale. Lo stile è quello di un viaggio che mescola diversi stili di musica del Paese sudamericano partendo dalla poetica sonora carioca, arrivando ai ritmi con influenza africana di Bahia. Un’altra performance da non perdere in questa calda estate.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI