Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 04 Dicembre 2023

Alla Frassati inaugurata …

Nov 07, 2023 Hits:748 Crotone

Book Baby Boom: una nuova…

Ott 25, 2023 Hits:1066 Crotone

Mostra sul giudice Rosari…

Ott 18, 2023 Hits:1257 Crotone

Rigenerazione urbana per …

Ott 17, 2023 Hits:1325 Crotone

Incoronata la Vergine del…

Lug 31, 2023 Hits:3223 Crotone

Rimini, ottimi i risultat…

Lug 26, 2023 Hits:3291 Crotone

Book Baby Boom, personale…

Lug 13, 2023 Hits:3637 Crotone

Book Baby Boom: Leggere C…

Giu 30, 2023 Hits:3806 Crotone

Presentato il programma del Caltagirone Short Filmfest

Presentato stamani, nel corso di una conferenza stampa svoltasi nell’ufficio del sindaco Fabio Roccuzzo, il Caltagirone Short FilmFest – seconda edizione, organizzato dal Comune di Caltagirone e dallo stesso patrocinato insieme alla Regione siciliana, mentre la direzione artistica è affidata ad Angela Failla, giornalista, scrittrice e sceneggiatrice, e ad Eva Basteiro-Bertolí, producer, attrice e cantante di origine catalana. Sono intervenuti, oltre a Roccuzzo e Failla, anche il direttore dell’ente gestore del sito Città tardo barocche del Val di Noto, Paolo Patanè, e il consulente per il turismo Aldo Lo Bianco.

Sottolineata la valenza culturale e sociale della “tre giorni”, sostenuta da sponsor privati quali, innanzitutto, Agriresort Judeka e Verus, che vedrà in lizza 18 cortometraggi (selezionati fra i 289 giunti da tutto il mondo), oltre a cinque fuori concorso (fra i quali “Ti parlerò di tuo padre”, alla presenza del regista Daniele Gangemi e di Fabrizio Bracconeri), e che avrà il proprio filo conduttore in tre tematiche: l’amore, i disabili (visti dal punto di vista dei genitori relativo al “dopo di noi”) e gli anziani. Il festival,  le cui serate saranno condotte da Salvo La Rosa (il 13), Angelo Scaltriti (il 14) e Simona Rolandi (il 15), si svolgerà (ingresso gratuito) in piazza Municipio, nel cuore del centro storico riconosciuto dall’Unesco patrimonio dell’umanità  e sarà arricchito da due masterclass (con Christian Marazziti e Giulio Pranno), in programma nell’attigua Corte Capitaniale.

Il Premio “Antonio Grasso” sarà consegnato a Gioacchino Bonsignore; il premio Città di Caltagirone andrà a Fernando Alba, mentre a Violante Placido sarà assegnato il premio “Donne nel cinema”. Fra gli ospiti, anche i calatini Massimo Alparone (Mister Universo Fitness) e Fabio Cillia, che presenterà il suo corto fuori concorso “L’albero di noce”.

Previsti momenti musicali e di intrattenimento con Toti & Totino, Agostino Penna, Mauro Di Maggio, l’associazione musicale “Luigi Sturzo” e tanto altro ancora.

La manifestazione nasce come vetrina internazionale per promuovere, stimolare e sostenere la cultura cinematografica e dell’audiovisivo, con particolare attenzione al cinema giovane e innovativo e a quelle opere che raccontano i caratteri e le tradizioni della terra siciliana.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI