Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 06 Giugno 2020

Isola Capo Rizzuto - La r…

Giu 01, 2020 Hits:199 Crotone

Zero contagi a Crotone, P…

Mag 27, 2020 Hits:317 Crotone

La Lega di Crotone unita …

Mag 25, 2020 Hits:412 Crotone

Lega Giovani: La mafia pu…

Mag 23, 2020 Hits:448 Crotone

Isola Capo Rizzuto - Gior…

Mag 23, 2020 Hits:441 Crotone

Tre anni fa il gemellaggi…

Mag 19, 2020 Hits:589 Crotone

Antica Kroton, la Lega in…

Mag 16, 2020 Hits:616 Crotone

Crotone in fiore

Mag 05, 2020 Hits:794 Crotone

Polistena - Le note degli studenti del musicale incantano il MArRC

Esibizione da brividi quella degli studenti dell'indirizzo musicale del Liceo Statale "Giuseppe Rechihci" di Polistena - Cinquefrondi, per l'iniziativa MArRCinlove a Palazzo Piacentini.

Gli studenti, preparati e seguiti dai professori Caterina Riotto, Antonio Barresi. Maria Grazia Costantino, Salvatore Schipilliti e Francesco Scordamaglia, hanno fatto vibrare voci e strumenti in Piazza Orsi, con lo sfondo prestigioso dei Bronzi di Riace.

Un concerto dedicato agli innamorati, con testi tratti dal repertorio italiano e internazionale.

Per il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, il dottor Giacomo Oliva, in rappresentanza del Direttore Malacrino, fuori sede per impegni istituzionali.

«Si rinnovano le sinergie tra i due enti - ha detto Oliva- anche con un parternariato che vedrà gli studenti del Rechichi protagonisti di altre iniziative museali, secondo l'indirizzo del MiBact di fare del Museo un centro culturale ad ampio respiro, non solo finalizzato alla promozione dei beni archeologici».

Per il "Rechichi", a portare i saluti del Dirigente Scolastico Francesca Maria Morabito, la delegata per i rapporti con il territorio, Emanuela Martino.

«Il nostro liceo consolida l'obiettivo di promuovere le eccellenze che si formano dentro le  aule scolastiche. È importante per gli studenti- ha concluso - sperimentare sul campo quanto appreso e questo è tanto più valido per i talenti dell'indirizzo musicale».

L'iniziativa ha permesso al pubblico di ascoltare l'esecuzione di brani di altissimo livello che hanno reso onore alle voci virtuose e alla tecnica degli strumentisti.

Al Museo si sono esibiti Flavio Logiudice, Noemi Filippone, Giuseppe Plateroti, Salvatore Condello, Sebastian Lucaci, Dayana Lombardo, Chiara Luci, Rosa Pisano, Erika Valeo, Miriam Tripodi, Maria Sorrenti, Cristina Alviano, Maria Pisano, Martino Giovinazzo, Ramona Luci, Alessia Lombardo, Luisa Angilletta, Martina Condina, Dafne Spinelli, Maria Pia Cannata’, Sebastiano Crudo, Emilia Ciardullo, Stefania Costantino, Maria Rosa Bovalina, Alessia Galluzzo, Gabriele Oliveto, Martina Mattiani.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI