Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 12 Aprile 2024

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:309 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:348 Crotone

La serie evento internazi…

Mar 27, 2024 Hits:539 Crotone

L'I.C. Papanice investe i…

Mar 01, 2024 Hits:1230 Crotone

Presentato il Premio Nazi…

Feb 21, 2024 Hits:1350 Crotone

Prosegue la formazione BL…

Feb 20, 2024 Hits:1189 Crotone

Si firmerà a Crotone il M…

Feb 14, 2024 Hits:1361 Crotone

Le opere del maestro Affi…

Feb 07, 2024 Hits:1413 Crotone

Copral Muri Antichi, continua il momento

Continua il momento nero della Copral Muri Antichi che contro Sori esce sconfitta senza mai realmente stare in partita. Troppi passaggi a vuoti dei ragazzi di Kovacic (assente oggi causa seconda e ultima giornata di squalifica). I ragazzi pagano un brutto approccio alla partita come diverse volte già accaduto nelle ultime apparizioni. L’unico vantaggio della formazione etnea è l’1-0 di capitan Muscuso. Mugnaini e Viacava (10 gol in due sui 12 totali di squadra), si fanno carico della squadra e portano i locali sul 4-1 al termine del primo parziale. Nel secondo parziale l’attacco prova a girare un po’ meglio grazie alle reti di Nicolosi, Camilleri e Schilirò, ma Sori mantiene sempre in controllo il match ribattendo colpo su colpo. Il vantaggio dei liguri rimane sempre intorno alle 4 lunghezze. Segna Fiorito, Camilleri realizza un rigore al termine del terzo parziale. Nell’ultimo parziale serviva una rimonta che non è avvenuta con il punteggio finale di 12-8 che condanna la Copral alla seconda sconfitta consecutiva.

“Prestazione deludente e incomprensibile – le parole di Spinnicchia -. Speravamo in una ripresa e invece arriva ancora un passo indietro. Analizzeremo tutti insieme questo difficile momento con la speranza di ricompattarci al più presto e tornare prima possibile ad essere squadra”.

“Abbiamo avuto mancanza di concentrazione fin dall' inizio – ammette Cassone - sulle varie situazioni di gioco che avevamo preparato, ci sono stati tanti errori di sufficienza che si sono ripetuti nelle ultime partite. Abbiamo cercato di stravolgere in corso anche determinate situazioni facendo giocare tutti per dare intensità ma senza un vero mordente. Era un campo ostico, ma non dobbiamo cercare alcun alibi”

FUTURENERGY RINNOVABILE R.N. SORI-COPRAL MURI ANTICHI 12-8

FUTURENERGY RINNOVABILE R.N. SORI: A. Benvenuto, G. Congiu, M. Giordano, M. Mugnaini 4, A. Viacava 6, E. Cocchiere 1, M. Cappelli, F. Mauceri, G. Cocchiere, G. Penco 1, M. Morotti, M. Olcese, S. Benvenuto. All. Ferreccio.

COPRAL MURI ANTICHI: G. Spampinato, A. Scebba, V. Nicolosi 1, D. Zovko 1, P. Impellizzeri, M. Marangolo, S. Camilleri 3, S. Longo, A. Fiorito 1, V. Belfiore, L. Muscuso 1, A. Schilirò 1, P. Lazzara. All. Cassone.

Arbitri: Fusco e Scappini.

Note. Parziali: 4-1 3-3 4-3 1-1 Nessuno uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Rn Sori 5/8 + 1 rigore, Muri Antichi 2/8 + 1 rigore.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI