Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 14 Aprile 2024

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:364 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:401 Crotone

La serie evento internazi…

Mar 27, 2024 Hits:590 Crotone

L'I.C. Papanice investe i…

Mar 01, 2024 Hits:1254 Crotone

Presentato il Premio Nazi…

Feb 21, 2024 Hits:1373 Crotone

Prosegue la formazione BL…

Feb 20, 2024 Hits:1212 Crotone

Si firmerà a Crotone il M…

Feb 14, 2024 Hits:1382 Crotone

Le opere del maestro Affi…

Feb 07, 2024 Hits:1434 Crotone

Carnevale di Viareggio, l'eterno effimero

Una nuova produzione di "Hop Frog Tv", la cui sceneggiatura è di Gualtiero Lami e Andrea Genovali, dedicata al celebre Carnevale di Viareggio.
Il film documentario “Carnevale di Viareggio l’Eterno Effimero“ per la regia di Gualtiero Lami, è stato realizzato nell’ambito dei 150 anni del Carnevale di Viareggio e sarà proiettato al cinema a fine gennaio 2024 a Viareggio, in prima nazionale, dopo essere stato presentato nel maggio scorso al Festival del Cinema di Cannes.
Il docufilm narra la lunga storia del Carnevale viareggino, dai suoi albori nel 1873, anche attraverso materiale d'epoca di notevole rilevanza, sia fotografico che su pellicola, fino alla manifestazione del 2023, nel corso della quale si celebreranno i suoi 150 anni di vita.
Molte le personalità di questo meraviglioso mondo che hanno partecipato alla realizzazione del film attraverso i loro ricordi e il loro modo di partecipare e concepire il carnevale viareggino.
Fra gli illustri personaggi ricordiamo, per brevità, Dario Fo, Premio Nobel per la Letteratura che fu anche protagonista del Carnevale viareggino, sia recitando nel periodo del carnevale in città ma, soprattutto, progettandone un carro che sfilò in una edizione ed è sempre stato legato al Carnevale di Viareggio al punto che una delle sue prime opere teatrali fu ispirata dai grandi carri viareggini, così come lui racconta nel film;
Mario Monicelli, nato a Viareggio e regista di chiara fama internazionale, il quale nel documentario confessa che nel suo modo di fare cinema ha tratto ispirazione dalla satira e dall’allegoria del Carnevale di Viareggio, al quale partecipò giovanissimo, conservando nel tempo un forte legame con la manifestazione.
Partecipa alla pellicola anche la famosa cantante, regista e produttrice discografica viareggina Giovanna Nocetti, la quale giovanissima emigrò a Milano, per iniziare una splendida carriera, portando sempre dentro di sé i colori e la poesia che caratterizzano il carnevale della sua città d'origine.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI