Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 23 Giugno 2024

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:631 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1370 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:713 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:906 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:961 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1154 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1490 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1482 Crotone

Castellammare del Golfo - “Salviamo monte Inici”: nasce il coordinamento a salvaguardia delle aree boschive

«Lo stato di allerta incendi parte domani, da quando sono previsti quattro giorni di forte caldo e vento. Sono soddisfatto della risposta delle associazioni, dei volontari, dei forestali, dei cittadini che ho incontrato ieri pomeriggio all’aula consiliare. Tutti assieme, con spirito di solidarietà, dobbiamo collaborare per salvaguardare il nostro territorio. In concreto è stato stabilito di fare delle vere e proprie ronde, dei controlli di tutte le zone a rischio, in modo da prevenire eventuali incendi e scoraggiare chi è intenzionato a fare ancora del male al nostro territorio. Da stamattina sono al lavoro quattro imprese per ripulire il ciglio delle strade. Invito tutti i cittadini a fare la propria parte, a ripulire i terreni, segnalare fatti ed atti sospetti, e mettersi a disposizione ed a collaborare con il coordinamento per la salvaguardia del nostro territorio» . Lo afferma il sindaco Nicolò Coppola che, ieri pomeriggio, ha incontrato le associazioni Volontari Forestali, Circolo Metropolis, Cambiamenti, Castellolibero/Libera, Cai,  Sviluppo e Lavoro, ed altri cittadini, ed è stato creato un coordinamento “per presidiare i punti sensibili di tutte le aree boschive del comprensorio”. Il coordinamento  “vista la forte emergenza incendi che ha colpito il nostro territorio, consapevoli che si tratta di una vera e propria strategia criminale e non di fatti casuali, convinto che il bosco è un bene comune del territorio da tutelare collettivamente”, ha lanciato una campagna di vigilanza e controllo per prevenire gli incendi. “Tutti i cittadini sono i invitati ad unirsi ai gruppi che presidieranno i punti sensibili della zona a partire da giovedì 3 luglio, in previsione dell’ondata di scirocco che investirà l’isola. Il punto di coordinamento sarà la sede del Cai, circonvallazione di fronte il Bar Tropical. Per le adesioni volontarie recarsi lì mercoledì 2 luglio dalle 18 alle 20 o contattare le singole associazioni.(Per informazioni: 3389214485, 3282756832)”. Intanto sull’emergenza incendi è stata anche richiesta la convocazione di un consiglio comunale straordinario aperto.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI