Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 16 Giugno 2024

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:453 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1204 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:554 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:809 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:864 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1058 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1399 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1393 Crotone

La Saracena Volley batte la Nino Romano

Saracena16

La All Work Saracena Volley, nella seconda giornata di campionato, ottiene un importante risultato conquistando una meritata vittoria in quattro set contro la quotata Nino Romano Milazzo.

Un successo che frutta tre importantissimi punti sia per il morale, ma soprattutto per la classifica. Il risultato finale di 3-1 (20-25; 25-20; 25-18; 25-16) ha fatto emergere alcune lacune delle ragazze del presidente Luca Leone, ma ha anche evidenziato il carattere di un gruppo che fa dell’unione la sua forza principale.

La Saracena Volley, ancora priva del libero Francesca Manfrè ferma a causa di un infortunio, è scesa in campo contratta e, forse, troppo timorosa dell’avversario. Il primo set ha visto le atlete di mister Peppe Venuto commettere troppi errori senza che le avversarie forzassero il ritmo del gioco. La paura di imporre il proprio ritmo ha consentito alle mamertine allenate da Mauro Maccotta di chiudere avanti il primo parziale. Valeria Foraci e compagne, però, non si sono abbattute ed hanno avuto la scossa giusta per cambiare il volto della partita. Via via che la gara andava avanti le giocatrici della Saracena Volley hanno preso coraggio nei loro mezzi e, riducendo gli errori e con una buona difesa, hanno messo la firma su una strepitosa vittoria.

La Nino Romano Milazzo era arrivata a Brolo priva di tre importanti elementi e questo ha, in parte, favorito la squadra di casa che ha saputo approfittare delle difficoltà dell’avversario conquistando l’intera posta in palio. “Cercavamo i tre punti e li abbiamo trovati – ha commentato mister Peppe Venuto. Siamo stati bravi a riprenderci dopo il primo set che ci ha visto commettere troppi errori. Nonostante tutto siamo riusciti a raddrizzare la partita approfittando anche del momento non particolarmente felice della Nino Romano dato che ha un’infermeria piena. Questo non deve togliere merito alle mie atlete che hanno saputo giocare una buona partita. Adesso pensiamo alla prossima partita a Giarre. Avremo di fronte una squadra ben attrezzata, ma la affronteremo a viso aperte perché intendiamo proseguire la striscia positiva”.

L’aspetto sicuramente su cui il tecnico può essere felice è quello di aver trovato pronte quelle atlete che giocano meno e che, in questa occasione, sono state chiamate a ricoprire un ruolo da protagoniste. Tra queste la palleggiatrice Antonella Magistro.

 

Saracena Volley: Foraci, Mazzurco, Magistro, Foraci, Giuffrida, Merlo, Brigandì, Genovesi, Mosca, Manfrè, Miragliotta, Agnello, Ferraccù. Mister: Peppe Venuto

Nino Romano Milazzo: Caruso, Marzo, Passalacqua, Aricò, Musicò, Ferro, De Luca, Di Bella, Musicò, Lo Duca, Mazza, Natalini, Ragonese. Mister: Mauro Maccotta

Arbitri: Francesco Pintaudi, Luca Cardaci

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI