Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 15 Giugno 2024

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:436 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1186 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:533 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:798 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:852 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1050 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1391 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1384 Crotone

Italia & Finlandia, una visita non formale...

Il Presidente della Repubblica di Finlandia, Sauli Niinistö, accompagnato dalla consorte Jenni Haukio, ha effettuato una visita di Stato in Italia dal 23 al 24 ottobre scorsi, con colloqui con il Presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella al Palazzo del Quirinale a Roma,  colloqui in cui sono stati discussi gli attuali temi di politica di sicurezza e le relazioni bilaterali tra la Finlandia e l’Italia.

Nel pomeriggio del 23  il Presidente Niinistö ha incontrato la Presidente del Consiglio dei Ministri Giorgia Meloni ad un pranzo di lavoro ed avuto colloqui con il Presidente del Senato italiano Ignazio La Russa e con il Presidente della Camera dei Deputati Lorenzo Fontana.

Il programma del Presidente finlandese e della moglie prevedeva anche una cerimonia di deposizione di una corona alla Tomba del Milite Ignoto ed una cena offerta dal Presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella e da sua figlia Laura Mattarella.

Il 24 ottobre la coppia presidenziale finlandese si è recata a Napoli, dove il Presidente Niinistö ha visitato il comando operativo congiunto della NATO e incontrato il suo comandante, l'ammiraglio Stuart B. Munsch. Inoltre, la coppia presidenziale hanno preso parte ad un pranzo offerto dal Presidente Mattarella e da Laura Mattarella presso la residenza ufficiale del Presidente italiano a Villa Rosebery.

Oltre al programma congiunto della coppia presidenziale, Jenni Haukio ha visitato insieme a Laura Mattarella la collezione d'arte del Palazzo del Quirinale, così come i luoghi storico-artistici e culturali di Roma e di Napoli.

Il Presidente della Repubblica Niinistö aveva visitato l’Italia l’ultima volta in occasione della riunione multinazionale informale dei Presidenti europei di Arraiolos nel 2021 mentre il Presidente Mattarella aveva effettuato una visita di Stato in Finlandia nel 2017.

La visita di Niinistö era stata rinviata tre anni fa a causa del Covid. In questi tre anni, ha detto il Presidente Mattarella, il mondo è "cambiato in peggio" per comportamenti umani "irresponsabili" come "l'aggressione in Ucraina e l'attacco terroristico di Hamas in Israele". "Abbiamo forte l'esigenza che la situazione in Medi Oriente non si infiammi ulteriormente:  bisogna fermare il crescendo della violenza. ''Il tema della sicurezza - ha aggiunto il Capo dello Stato- è indivisibile in un mondo sempre più interconnesso e senza più distanze e riguarda i popoli sotto qualsiasi latitudine. Il passato e il futuro si  uniscono nel comune destino e nell'aspirazione alla libertà e alla  pace''. Concetti confermati e condivisi dal presidente finlandese.

La visita al quartier generale della Nato a Napoli, dove aveva incontrato il comandante dell'Allied Joint Force, Ammiraglio Stuart Munsch, aveva lo scopo di consolidare i rapporti della Finlandia con i paesi dell'Alleanza Atlantica, di cui è diventata il 31° Paese membro lo scorso aprile. Durante la sua visita, Niinistö ha sottolineato l'importanza “dell'approccio a 360 gradi della Nato, fondamentale per la sicurezza dell'intera Alleanza”, ed ha elogiato le operazioni del quartier generale di Napoli, cogliendo l'occasione per discutere le operazioni in Europa, Africa e Medio Oriente con l'ammiraglio Munsch. “È stato un onore – ha detto Munsch – ospitare il Presidente del nostro nuovo alleato qui a Napoli. La Finlandia è un importante alleato nella sicurezza dell'Alleanza Nato e partecipa a molteplici missioni supervisionate dalla Jfc Napoli, in particolare la Kosovo Force e la Nato Mission Iraq”.

Dopo la visita al comando di Giugliano in zona Lago Patria, il Presidente Niinistö aveva raggiunto Villa Rosebery, la residenza presidenziale di Posillipo a Napoli, dove ad attenderlo c'era il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella per un pranzo. I due Capi di Stato si sono quindi intrattenuti a discutere questioni di interesse comune, consolidando ulteriormente i legami tra i due Paesi. La moglie di Niinistö, Jenni Haukio, nella mattinata, aveva visitato il Museo archeologico nazionale di Napoli accompagnata dal direttore Paolo Giulierini.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI