Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 31 Gennaio 2023

Al Nautico laboratori con…

Gen 26, 2023 Hits:216 Crotone

Parte il progetto "M…

Gen 21, 2023 Hits:329 Crotone

Virtuosità tecnica, liris…

Gen 21, 2023 Hits:324 Crotone

La pizza Crotonese a Sanr…

Gen 07, 2023 Hits:657 Crotone

Maria Taglioni: è' tornat…

Gen 07, 2023 Hits:644 Crotone

Per gli "Amici del t…

Gen 07, 2023 Hits:661 Crotone

PMI DAY 2022: Studenti in…

Gen 07, 2023 Hits:616 Crotone

I Filarmonici di Busseto:…

Dic 10, 2022 Hits:1464 Crotone

Terremotati Etna: consegnate da Ard Discount Sicilia tonnellate di derrate alimentari

Beni di prima necessità dedicati all’infanzia, come omogenizzati, pannolini, latte e biscotti. E’ questo il contributo che Ard Discount Sicilia, attraverso la consortile Ergon, ha deciso di dare per sostenere i terremotati della provincia di Catania che nelle ultime settimane stanno purtroppo vivendo continui momenti di paura a causa delle ripetute scosse telluriche.

Attraverso il gruppo di Protezione Ciivle “Alfa 1” di Chiaramonte Gulfi, le derrate e altre provviste sono state consegnate ai rappresentanti del Comune di Zafferana Etnea per essere ridistribuite tra le famiglie che ne necessitano. Proprio nei giorni scorsi era partito un appello per ottenere questi beni di prima necessità soprattutto per alcune famiglie con minori che erano residenti a Fleri, una frazione urbana di Zafferana Etnea, tra le più colpite dal terremoto.

“La solidarietà è uno dei valori di Ergon e non potevamo non essere in prima linea dopo il dramma che stanno vivendo molte famiglie terremotate – spiega Concetta Lo Magno, direttrice ufficio marketing – La nostra azienda ha subito contattato la Protezione Civile per mettere a disposizione i beni di prima necessità più utili. Ci hanno indicato le priorità e con l’insegna Ard Discount abbiamo messo a disposizione quanto di più necessario per le famiglie con bambini. Un modo per stare concretamente vicini a queste persone che stanno vivendo una situazione di certo non facile considerate anche le rigide temperature, con la speranza di essere stati d’aiuto e con l’augurio di poter tornare alla normalità prima possibile”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI