Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 25 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:931 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1516 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1039 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1738 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2497 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2003 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1994 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1944 Crotone

Museo Pigorini e Museo Tucci presentano "Al museo con...

Il progetto "Al museo con...Patrimoni narrati per musei accoglienti" è nato da un'idea scaturita dalla collaborazione tra il Museo Nazionale Preistorico Etnografico“Luigi Pigorini” e il Museo Nazionale d’Arte Orientale “G. Tucci” di Roma con l'intento di valorizzare il rapporto che i due Istituti intrattengono da tempo con il territorio della città di Roma e con i rispettivi nuovi pubblici di riferimento.

Il progetto, che ha avuto inizio nell’aprile 2013 e terminerà a giugno 2014, si propone di introdurre nel campo della comunicazione museale e delle strategie di educazione al patrimonio una possibilità di fruizione delle collezioni originale e inedita, che sfrutti in modo originale le potenzialità delle nuove tecnologie.

"Al museo con... Patrimoni narrati per musei accoglienti" intende promuovere forme alternative e innovative di visita alle collezioni permanenti ed è animato dalla convinzione che i contenuti scientifici del museo possano essere comunicati anche in modo informale e ludico, in modo da dare un senso attuale e dinamico al patrimonio, concetto che oggi tende ad essere sempre più in relazione con le cosiddette "comunità interpretanti".

Il progetto si avvale della collaborazione di ben 11 partner extraistituzionali e si fonda su un approccio partecipativo e multi-vocale alla conoscenza del patrimonio che coinvolge attivamente alcune categorie di visitatori esemplari (migranti, persone con disabilità, artisti, collezionisti, giovani studenti) nell'osservazione e nella presentazione in forma narrativa degli oggetti esposti.

Il focus sta nella realizzazione di percorsi di visita multimediali, costruiti nell'ambito di di laboratori di narrazione e scrittura su particolari oggetti delle esposizioni permanenti dei due musei nazionali, presentati con la tecnologia della realtà aumentata da guide “speciali”.

Al termine del progetto, i visitatori potranno scegliere di utilizzare un Tablet, disponibile presso le biglietterie dei due musei, grazie al quale fruire dei percorsi realizzati insieme agli studenti dell’Istituto Comprensivo “Daniele Manin”, ad un gruppo di rifugiati afgani dell’associazione FOCUS – “Casa dei diritti sociali”, a cittadini migranti delle associazioni Kel’Lam e Comunidad Peruana di Roma e insieme ai referenti delle associazioni Kiasso e CREI che renderanno fruibile un percorso in LIS.

"Al museo con... Patrimoni narrati per musei accoglienti”, coordinato da Vito Lattanzi del Museo Pigorini, si giova della collaborazione in forma di consulenza del Politecnico di Milano –Dipartimento di Progettazione dell’Architettura (DPA), di Icom Italia -Commissione tematica “Accessibilità museale” e dell’Ente Nazionale per la Protezione e l'Assistenza dei sordi (E.N.S. - ONLUS)

A livello territoriale il partenariato include, inoltre, l’Istituto Comprensivo “Daniele Manin”,l’Istituto Istruzione Superiore Roberto Rossellini, la Scuola Internazionale di Comics S.A.S. di Alfredo Caterini & C., l’Associazione FOCUS - “Casa dei diritti sociali”, l’Associazione Culturale Kel ‘Lam, l’Associazione Comunità Peruviana di Roma, Kiasso - Turismo Internazionale per Sordi ONLUS e CREI -Cooperativa Sociale di Interpretariato Ricerca Formazione LIS.

A settembre 2013 sono partiti i laboratori di narrazione e scrittura ed è stata creata la Commissione nazionale per la realizzazione del Glossario di termini disciplinari paletnologici e antropologici in Lingua del Segni Italiana (LIS). I “percorsi narrati” e le visite multimediali saranno disponibili a partire da giugno 2014.

Il progetto è sostenuto dalla Direzione Generale per le Antichità ed è stato ammesso al finanziamento del MiBACT in seguito alla partecipazione al bando “Promuovere forme innovative di partecipazione culturale”, promosso dalla Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale con Circolare n. 7/2012.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI