Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 19 Aprile 2024

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:497 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:527 Crotone

La serie evento internazi…

Mar 27, 2024 Hits:713 Crotone

L'I.C. Papanice investe i…

Mar 01, 2024 Hits:1322 Crotone

Presentato il Premio Nazi…

Feb 21, 2024 Hits:1442 Crotone

Prosegue la formazione BL…

Feb 20, 2024 Hits:1277 Crotone

Si firmerà a Crotone il M…

Feb 14, 2024 Hits:1448 Crotone

Le opere del maestro Affi…

Feb 07, 2024 Hits:1496 Crotone

Migliaia di presenze per l'iniziativa "Sulla via della cometa"

Migliaia di presenze, ieri mattina, alla parrocchia del Sacro Cuore di Ragusa che, nel giorno dell’Epifania, ha proposto l’inedita iniziativa denominata “Sulla via della cometa”, con il patrocinio del Comune e il sostegno del Libero consorzio. Prima il corteo con i magi in costume, con un vestiario raffinato e molto ricercato, partito da piazza Libertà, accompagnato dai Tamburi imperiali di Comiso. Quindi, l’attraversamento di una parte della città, lungo via Carducci per proseguire in via Archimede sino ad arrivare in viale dei Platani, che ha riscosso l’attenzione da parte di tutti coloro che si trovavano a transitare. Il finale è stato caratterizzato dall’arrivo in parrocchia. Qui, sulle scalinate, c’è stato un momento di riflessione mentre, subito dopo, i magi hanno donato piccoli regali a tutti i bambini presenti. E’ stata anche allestita la capanna di Betlemme dove il corteo si è naturalmente concluso. A seguire, è stato dato il via alla degustazione gratuita, lungo la via del Sacro Cuore, con la possibilità di assaggiare la ricotta appena fatta, i ceci ma anche dei salumi. Alcune casette in legno sono state allestite per l’occasione, fornendo ai visitatori la possibilità di degustare le prelibatezze in questione. “Voglio, prima di ogni altra cosa – dice il parroco del Sacro Cuore di Ragusa, il sacerdote Marco Diara – ringraziare tutti coloro che sono intervenuti perché non è facile, quando si propone qualcosa di nuovo, riuscire ad attirare le persone. Diciamo, però, che il messaggio legato alla convivialità, allo stare assieme, ad esaltare la socialità, tutti aspetti che, durante gli scorsi anni, non avevamo avuto la possibilità di coltivare nella maniera dovuta, è passato e devo evidenziare anche in maniera piuttosto netta. Oggi abbiamo accolto moltissime persone, qualcuno pure proveniente da fuori Ragusa. E’ stata una bella festa e, direi, il modo migliore per concludere questo periodo natalizio. Ci siamo attrezzati, come sempre, grazie a tutta la comunità che si è data da fare con piena consapevolezza delle proprie possibilità e siamo riusciti a gestire la situazione con la dovuta attenzione. Ecco perché un grosso grazie lo riservo anche alla nostra comunità parrocchiale che, ancora una volta, ha saputo gestire questi momenti con piena responsabilità e capacità. Proseguiamo, adesso, l’anno pastorale e non sono da escludere altri momenti come questo in vista di occasioni speciali”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI