Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 23 Maggio 2024

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:751 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:225 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:517 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:548 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:772 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1156 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1145 Crotone

La serie evento internazi…

Mar 27, 2024 Hits:1518 Crotone

Crotone e la Calabria volano in Grecia per onorare la “Divina” Callas

Il 2023 rappresenta un anno importantissimo per gli amanti dell’opera lirica e della musica classica poiché proprio quest’anno si celebra nel mondo il “mito” di Maria Callas, nel centenario della sua nascita.

Unica per vocalità, stile, personalità ed eleganza, Maria Callas (1923-1977) straordinario talento, incarna il soprano più importante della storia dell’opera lirica, e la Grecia, sua terra d’origine, ha inteso rendere  omaggio alla “divina” attraverso una serie di importanti eventi. A dare idealmente il via ai festeggiamenti in Grecia sono stati, nei giorni scorsi, gli applauditissimi concerti tenuti dal noto soprano crotonese Teresa Cardace, artista lirica, didatta accreditata e promotrice di importanti progetti culturali sul territorio calabrese, italiano ed estero che, su invito dell’organizzatore artistico Dott. Nikos Efthimiadis, presidente del “Festival Internazionale dei Cori” di Karditsa e della “Federazione Panellenica di amicizia e cooperazione degli allievi delle Università italiane”, ha partecipato alla conferenza stampa presso la Casa Comunale di Trikala, nella regione della Tessaglia. Teresa Cardace ha portato i saluti di Crotone, della Calabria e dell’Italia, onorata di partecipare, proprio nella sua terra alle celebrazioni mondiali su Maria Callas, mito ineguagliabile e indimenticabile. Il soprano crotonese, in occasione delle performance artistiche, ha incantato il numeroso pubblico presente nel meraviglioso Teatro Comunale di Trikala ( evento organizzato in collaborazione con l’Associazione “Amici delle malattie croniche” dell’ospedale di Trikala) e nella prestigiosa Sala “Aphrodite” presso il Kieron Hotel della città di Karditsa (evento, quest’ultimo, organizzato in collaborazione con l’Associazione nel cuore della Grecia,eseguendo alcune tra le arie tecnicamente e interpretativamente più difficoltose che fanno  parte del repertorio della Callas. Ad affiancarla, nei concerti, la presenza di due talentuosissime allieve della sua “Scuola di Canto”, rispettivamente il soprano Francesca Campanella ed il mezzosoprano Ester Ferraro, entrambe calabresi. A completare il cast artistico magno-greco, la bravissima pianista Maria Sarli. In occasione degli eventi, presentati e commentati da un commosso Alexis Costalas, celebre divo televisivo, le artiste hanno eseguito importanti arie e duetti di eccelsi operisti quali C. W. Gluck, A. Boito, G. Puccini, C. Saint-Saens, C. Gounod, A. Catalani, G. Verdi, J. Offenbach, tratte dalle opere più rappresentative del mito “Callas” meritando applausi a scena aperta e grandi onori da pubblico e stampa. Grecia e Calabria, unite come nella storia, in un abbraccio commosso.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI