Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 19 Giugno 2024

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:516 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1257 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:606 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:838 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:894 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1086 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1427 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1419 Crotone

Pugliese su Bonifica Sin e Territorio

In una nota indirizzata al Presidente della Regione, al Sottosegretario Dorina Bianchi, al deputato Nicodemo Filippelli, al Consigliere regionale Flora Sculco, al Sindaco Peppino Vallone ed al Presidente della CCIAA di Crotone, Alfio Pugliese, il Presidente di Confindustria Crotone, Michele Lucente, ha espresso soddisfazione per i contenuti della recente dichiarazione del Presidente Oliverio circa la prossima definizione di un protocollo d’intesa con Syndial sulla bonifica del Sin di Crotone.

Nella lettera, Confindustria ha richiamato l’attenzione su due aspetti che afferiscono alle ricadute sul territorio dei lavori di bonifica e recupero produttivo dell’ex area industriale.

Appare urgente definire la futura destinazione dell’area ed integrare funzionalmente gli strumenti di gestione del territorio che in quella zona intervengono.

Secondo Confindustria Crotone, considerato l’impatto, in termini economici ed infrastrutturali, che un intervento di rilancio produttivo potrebbe generare, è fondamentale programmare nel breve termine un’attività di ascolto del territorio per indirizzare quella che si profila come un’azione di progettazione complessa.

Lucente ha inoltre rimarcato le aspettative delle imprese locali in termini di partecipazione alle gare indette dalla Syndial per la bonifica. Nel territorio operano imprese di assoluta qualità, regolarmente accreditate nelle vendor list del Gruppo ENI, che posseggono capacità e competenze per partecipare da protagoniste ai futuri lavori della bonifica.

La Regione, il Comune ed i rappresentanti istituzionali del territorio sono chiamati quindi a creare le condizioni perché siano tutelati gli interessi economici del territorio e siano opportunamente valorizzate le nostre imprese e professionalità.

Lucente ha infine invitato la Regione alla costituzione di un tavolo di confronto, evidenziando la disponibilità di Confindustria Crotone ad essere un interlocutore attivo e propositivo.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI