Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 30 Settembre 2022

International Contemporary Art Exibition

007

Il prossimo 12 novembre 2015 alle ore 18.00 a Padova, in una delle Fiere di Arte più suggestive d’Italia, si terrà il vernissage di International Contemporary Art Exibition – Fiera di Arte Contemporanea Internazionale “Arte Padova 2015, che ospiterà nei suoi accoglienti spazi espositivi artisti italiani e stranieri. La Fiera sarà aperta al pubblico da venerdì 13 a lunedì 16 novembre 2015 dalle ore 10.00 alle 20.00 (lunedì 16 novembre dalle ore 10.00 alle 13.00).

Questa ormai tradizionale manifestazione, giunta alla sua XXVI Edizione, è la regina indiscussa di tutte le fiere dedicate all’arte moderna e contemporanea.

All’interno di Arte Padova 2015 è presente Contemporary Art Talent Show, un progetto di Arte Under 5000 Accessibile, la cui partecipazione è riservata a gallerie, associazioni, artisti indipendenti e collettivi disposti a presentare loro opere dal costo contenuto entro gli Euro 5.000. Questa sezione racchiude, ormai da cinque anni, il cuore pulsante della fiera d’arte; tuttavia, nell’ambito della Fiera, saranno presenti anche numerosi altri eventi.

In realtà, Contemporary Art Talent Show potremmo definirlo una sorta di contenitore di forte propulsione artistica, all’interno del quale ogni artista emergente ha la possibilità di compiere un significativo salto di qualità, che le consenta di approdare in un mercato dell’arte di maggiore visibilità e prestigio.

Un artista non necessita di immensi spazi per promuovere i frutti della sua creatività; bastano pochi metri, ma in un opportuno contesto.

Gli spazi a disposizione del Contemporary Art Talent Show sono stati studiati in una proiezione di contenimento di costi, proprio per concedere a tutti la possibilità di esporre. Quindi, anche i piccoli spazi sono stati concepiti per offrire un certo potenziale, determinato soprattutto dal contesto di assoluto rilievo e prestigio, quale la manifestazione Arte Padova.

La principale finalità di questa iniziativa d’arte è di educare all’interesse verso l’universo artistico proprio il pubblico più giovane, in un contesto rilassato e pregno di stimoli, nel cui ambito artisti, collezionisti, appassionati d’arte convergeranno fra loro in un confronto interculturale, dal quale possano scaturire nuove idee e suggestioni da condividere.

Quindi, l’obiettivo primario è quello di favorire la produzione artistica e promuovere fra il pubblico di collezionisti la conoscenza dei talenti emergenti, nonché favorire l’incontro tra gli artisti non ancora affermati e i vari operatori di settori.

Inoltre, un modo per dare una scossa e dinamizzare il mercato è senz’altro quello di proporre opere d’autore ad un prezzo gestibile.

Sarebbe, infine, opportuno generare nuovi spazi da dedicare all’arte, affinchè ogni realtà artistica possa valorizzare le proprie creazioni e renderle fruibili.

Fra i vari espositori, al pad. 1 – stand 250 sarà presente QueenArtStudio che proporrà ai visitatori le migliori opere di pittura, grafica, fotografie e design realizzate dai suoi Artisti:

Alessandro Rech, Angela Rei, Anna Capoccetta, Carla’ Tomatis, Daniela Gherardo, David Dagaro, David Mayernik, Domenico Mancuso, Ferruccio Pecchioni, Giuseppe Galletta, Giuseppe Marchione, Giuseppe Portella, Jenny Blond, Leonardo Ciucci, Leonardo Fiaschi, Letizia Titolo, Lorena Ulpiani, Lorenzo Bettio, Marzia Bedeschi, Nani Marcucci Pinoli, Nicolò Morales, Olga Percinshi, Patrizia Lanzafame, Reyna Zapata, Roberto Urbani, Sergio Maria Corazza, Serena Baldaccini, Sergio Milani, Silvia Caiti, Siro Polazzetto, Sylvia Dilore, Uili Lousi, Yuni Ko.

Tra gli eventi in programma, sabato 14 la singolare performance dell’artista Marzia Bedeschi di QuennArtStudio, mentre alle ore 15.00, presso la Sala Conferenze pad. 1, l’Art Director dell’associazione dott.ssa Maria Grazia Todaro presenterà il libro “All’Inferno ho scoperto il Paradiso” di Letizia Titolo.

Domenica 15 alle ore 15.00, sempre presso la Sala Conferenze pad. 1, la stessa associazione terrà la presentazione di 99Quanti della pittrice padovana Lorena Ulpiani, che illustrerà la piattaforma del suo gruppo artistico. Condurrà l’incontro Maria Grazia Todaro.

Infine, QueenArtStudio presenterà al Premio Cats 2015 sei artisti, che verranno valutati da un’apposita Giuria, costituita da un comitato scientifico di esperti del settore.

La manifestazione ArtePadova, costituita da 4 padiglioni, in una superficie di mq 30.000, nel 2014 ha festeggiato i suoi venticinque anni, con un enorme, quanto inatteso successo di pubblico, con oltre 25.000 presenze. Infatti, in questa occasione è stata registrata un’affluenza di visitatori del 16% superiore alla precedente edizione. Gli espositori ammontano a 300, oltre a 50 case editrici e 50 eventi collaterali.

Tra gli espositori, al pad. 1 sarà presente il noto artista Michele Nicolè dell’Associazione XEARTE. Egli presenterà la sua splendida collezione di dischi in vinile, realizzati con una particolare tecnica, attraverso la quale egli miscela i colori, seguendo le linee del solco del vinile, ottenendo risultati sorprendenti. Interessante come l’artista padovano riesca a coniugare le note musicali con i colori, seguendo una personale tecnica, che ha denominato “Cromomusica”. La cura che egli dedica alla sua originale espressione artistica, colma di toni chiaro-scuri, in un linguaggio policromo, lo porta a raggiungere risultati di un certo valore. Egli è un tecnologico che ha saputo approdare nell’universo artistico, dimostrando notevoli capacità non solo nell’ambito della pittura, ma anche in quello letterario. A tal proposito, durante questo consueto appuntamento fieristico, presenterà anche il suo libro “Pensarte. La musica dei colori”, nel quale oltre ad illustrare le sue opere, sono presenti sue poesie, che si ricollegano alle tematiche espresse in pittura.

La precedente edizione del 2014 di Arte Padova ha registrato dati allettanti, che confermano la kermesse padovana come una delle poche manifestazioni di riferimento a livello nazionale ed anche quest’anno le proiezioni di questo appuntamento con l’arte sono assolutamente positive.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI