Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 10 Luglio 2020

Quando l’arte unisce i popoli, artisti dal mondo a Firenze per Expo 2015

Il prossimo 10 settembre 2015 alle ore 17.00 presso il Centro Congressi al Duomo di Firenze di Viale Guidoni 103, sede dell’ICLAB (Intercultural Creativity Laboratory), si terrà l’inaugurazione dell’evento “QUANDO L’ARTE UNISCE I POPOLI – ARTISTI DAL MONDO A FIRENZE PER EXPO 2015”.

A questa interessante manifestazione, che si svolgerà in questa splendida città d’arte dal 10 al 25 settembre 2015, interverranno artisti da tutto il mondo, in occasione di EXPO 2015 (World Exposition Milano 2015), in esposizione nella città meneghina dal 1° maggio al 31 ottobre 2015.

La straordinaria location del Centro Congressi al Duomo ha già ospitato importanti mostre d’arte, workshop, eventi ed incontri di carattere artistico-culturale di risonanza internazionale.

In questa occasione, saranno esposte circa 200 opere realizzate da oltre 130 artisti, che attraverso le più svariate tecniche e forme hanno espresso la loro creatività, regalando al visitatore una composita varietà di immagini, in grado di rappresentare in modo significativo ed originale i fermenti che caratterizzano l’arte contemporanea in ogni sua latitudine.

La manifestazione è stata organizzata dall’associazione “Toscana Cultura”, che da tempo opera nell’ambito dell’arte, ai fini della promozione e della divulgazione non solo delle arti visive, ma anche della cultura in generale ed è promossa dalla “Fondazione Romualdo Del Bianco” – Life Beyond Tourism, da molti anni operativa ed aperta al dialogo e al confronto interculturale fra i popoli di tutto il mondo, anche per diffondere un diverso modo di viaggiare “oltre il turismo, per il dialogo e la pacifica coesistenza fra i popoli”. Questo atteso evento artistico e culturale è patrocinato della Regione Toscana, Comune di Firenze, Cna, Confartigianato, Confesercenti, Rotary Club Firenze Amerigo Vespucci ed Accademia delle Arti del Disegno ed è stata inserita fra gli eventi in calendario di EXPO 2015.

Saranno inoltre promosse iniziative collaterali; infatti, per tutta la durata del’evento, presso la sede dell’ICLAB verranno rappresentati concerti, pomeriggi di poesia, presentazioni di libri, incontri con gli artisti che espongono e con molti artisti stranieri, che hanno scelto la Toscana come Terra d’adozione, all’insegna del “buon vivere”.

Ogni giornata verrà articolata seguendo una scansione oraria, in cui si susseguiranno, dalle ore 16.00 fino alle ore 20.00, svariati appuntamenti articolati secondo diverse tematiche: poesia, incontri e dibattiti con personalità di prestigio del mondo culturale, della musica e della gastronomia. Il filo conduttore dell’evento è comunque la promozione dell’incontro e del confronto fra culture eterogenee.

Il direttore artistico della mostra è Fabrizio Borghini, che da 25 anni conduce il programma televisivo “Incontri con l’arte” in onda su Toscana Tv.

La critica d’arte Daniela Pronestì è la curatrice del catalogo d’arte sugli artisti protagonisti dell’esposizione; si sta occupando dell’allestimento della mostra e seguirà la programmazione per tutta la durata dell’evento.

Gli artisti, oltre che dall’Italia, proverranno da altri 24 Paesi e in particolare: Albania, Argentina, Belgio, Bosnia Erzegovina, Brasile, Croazia, Francia, Giappone, Grecia, Inghilterra, Iran, Israele, Malta, Marocco, Messico, Moldavia, Perù, Polonia, Repubblica Ceca, Russia, Serbia, Slovacchia, Spagna, Stati Uniti d’America.

Infine, è prevista la premiazione di alcune personalità di spicco del mondo artistico e culturale.

La mostra sarà aperta al pubblico dal lunedì al venerdì (sabato e domenica chiuso) fino al 25 settembre. L’orario 16.00 – 20.00 con ingresso libero.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI