Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 01 Ottobre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:610 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1319 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2059 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1584 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1567 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1529 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1808 Crotone

Stagione estiva eccellente per il Territorio di Isola Capo Rizzuto

Le Castella,

Si è conclusa in maniera straordinaria la Stagione Estiva 2015 di Isola Capo Rizzuto, si è conclusa superando ogni più rosea aspettativa. Una stagione ricca di eventi che hanno intrattenuto, nel migliore dei modi, l’elevato numero dei turisti su tutte le località balneari. Un’estate così caotica non si registrava da almeno 10 anni, un incremento turistico del 30% rispetto alla scorsa stagione, numeri record che hanno portato, nel periodo di punta, circa 100 mila presenze giornaliere sparse sulle varie località estive del territorio. Un territorio vasto e ricco di bellezze naturali, località di grande interesse quali Le Castella, Capo Rizzuto, Sovereto, Praialonga, Le Cannella, Capo Bianco, Capo Cimiti e Marinella. A proposito di Marinella, è doveroso ricordare che, secondo un contest lanciato da Legambiente, risulta essere tra le spiagge più belle d’Italia nel 2015. Bellezze forse dimenticate negli anni e che, grazie anche all’ottima strategia di marketing attuata dall’amministrazione comunale, sono tornate nella lista dei desideri di milioni di turisti, italiani e stranieri. Infatti, oltre all’aumento generale, i dati parlano anche di un aumento di turisti stranieri, in prevalenza francesi e tedeschi, ma anche inglesi, russi e nordeuropei. Insomma, siamo tornati a essere la perla dello Ionio come lo eravamo fino a qualche anno fa, questo grazie anche al grande lavoro svolto dall’amministrazione: la pulizia continua e giornaliera di strade, spiagge e ambiente; la sistemazione di strade per l’accesso al mare; la realizzazione di due lidi per disabili; l’avvio della raccolta differenziata e la realizzazione di numerosi eventi d’intrattenimento. Operazioni sicuramente di ordinaria amministrazione, ma che purtroppo negli anni precedenti, con altre amministrazioni, sono mancate e hanno fatto allontanare ulteriormente il turismo, già decimato a causa della crisi. L’amministrazione comunale è più che soddisfatta per quanto fatto, soprattutto per il supporto dato alle strutture ricettive e alle attività commerciali in generale, che finalmente sono tornate a lavorare come un tempo, questo è un beneficio per tutto il territorio, tutto ciò vuol dire soprattutto incremento dei posti di lavoro, almeno nella stagione estiva, e prolungamento della stagione stessa. La soddisfazione della giunta comunale e del gruppo di maggioranza è affidata alle parole del vice sindaco Carmela Maiolo: “Come gruppo di maggioranza siamo pienamente soddisfatti di quanto fatto in questa stagione estiva, le cifre ci danno sicuramente ragione e merito del lavoro svolto. Parliamo del 30% di aumento nel mese di Luglio e circa centomila presenze giornaliere nel mese di Agosto, numeri importanti che il nostro territorio non registrava da molti anni. Ciò vuol dire che il lavoro svolto in fase di promozione e valorizzazione dei nostri luoghi ha dato i frutti sperati, sono sicura che si può ancora migliorare, per farlo bisogna però che ci sia più collaborazione tra ente, associazioni e, soprattutto, strutture ricettive. Dal punto di vista degli eventi è stata una stagione molto ricca, grazie anche alla perfetta sinergia con le associazioni del territorio, è stato dato ampio spazio alle realtà locali perché tra i nostri obiettivi c’è anche quello di promuovere i talenti e la musica del posto. Il tutto è stato realizzato con un budget di spesa minimo, abbiamo ridotto le spese dell’anno scorso e abbiamo speso un terzo rispetto alle precedenti amministrazioni, con la sana collaborazione si può spendere poco e realizzare tanto”.

 

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI