Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 19 Giugno 2024

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:516 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1257 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:606 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:838 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:894 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1086 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1427 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1419 Crotone

Melodica: insolito accostamento di chitarra e pianoforte

È stato un concerto magico quello di ieri sera al Teatro Don Bosco di Ragusa nell'ambito della 22° Stagione Concertistica Internazionale "Melodica" patrocinata dall'Assessorato agli Spettacoli del Comune di Ragusa con la direzione artistica della pianista Diana Laura Nocchiero. Ad esibirsi il duo formato dal chitarrista Luca Lucini e dal pianista Matteo Falloni. Hanno eseguito un bellissimo programma dedicato alle danze spagnole con musiche di Granados, Albeniz e un'interessante Suite Latina dello stesso Falloni. Un duo di straordinario affiatamento  che ha eseguito l'affascinante programma con una vasta gamma di dinamiche, dal forte ai piani quasi impercettibili ma “corposi”, con tecnica, intelligenza artistica e sempre al servizio di un repertorio eseguito con gusto, raffinatezza e in maniera  coinvolgente. Questi due bravi interpreti erano perfettamente sinergici e sembravano un unico strumento nonostante la chitarra e il pianoforte siano  dal punto di vista timbrico molto diversi. Luca Lucini ha fatto "pensare" e "parlare" la sua chitarra i cui suoni sembravano pensieri, e ha seguito con il corpo l'onda dei suoni del suo strumento suonando con un grande controllo tecnico e con dei "pianissimi" fino a portarli a una consistenza sottile di filo trasparente. Lo stesso ha fatto Matteo Falloni con il pianoforte che ha suonato con grande padronanza tecnica e dinamica, sempre in grande sintonia con Lucini. Bravissimo Falloni anche come compositore. La sua Suite Latina è stata molto affascinante e coinvolgente, con i ritmi e le atmosfere dell'America del Sud. Il numeroso pubblico non ha di certo perso l’occasione di lasciarsi coinvolgere da tanta generosa bravura e ha infatti applaudito calorosamente i due bravissimi artisti che hanno concesso un bellissimo bis di Granados. Un nuovo altro successo della Stagione Concertistica “Melodica” che propone tutti i colori della musica attraverso concerti di altissimo livello. Il prossimo appuntamento è dedicato alla musica brasiliana ed è in programma sabato 11 febbraio. Vedrà protagonista il grande pianista brasiliano Joao Carlos Parreira.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI