Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 20 Maggio 2024

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:658 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:192 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:483 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:516 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:735 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1128 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1120 Crotone

La serie evento internazi…

Mar 27, 2024 Hits:1490 Crotone

Netta affermazione della Giorgini Ottica Muri Antichi

Netta affermazione della Giorgini Ottica Muri Antichi che nel derby contro la Triscelon Etna Catania si impone con il punteggio di 18-11. Partita già messa in ghiaccio nel primo parziale chiuso con il punteggio di 6-1 grazie alle reti di Schilirò, Impellizzeri, Marangolo (2), Maggiulli e Fiorito su rigore. Partita poi sospesa momentaneamente per un guasto ad una porta, ripresa dopo oltre mezz’ora di stop. Muri subisce il ritorno degli avversari che si portano sul -2 (6-4) ma da quel momento i ragazzi di Scebba si riprendono la scena mostrando i muscoli allungando inesorabilmente il gap. Nel finale c’è spazio e gloria per tutti con la Giorgini che chiude quindi questo girone di andata con una meritata vittoria in vista della pausa che, si spera, possa dare il tempo agli infortunati di rientrare in vasca per il prosieguo del campionato.

“Siamo partiti bene e abbiamo finito meglio – le parole del presidente Spinnicchia -. La nostra qualità è emersa pian piano, per il futuro sono più fiducioso nel recupero di qualche infortunato. I ragazzi hanno approcciato bene, sono stati concentrati. Quando riusciamo ad avere questo inizio tutto il resto poi è sequenziale. Oggi per me è una giornata particolarmente emozionante poichè Mario Marangolo, che ha indossato sempre e solo la calottina Muri Antichi, oggi ha vestito i gradi di capitano per la prima volta e di questo ne sono davvero felice”.

Soddisfatto a fine partita il mister Aurelio Scebba: “La gara è iniziata benissimo, con lo stop si è persa un po’ di tensione che ho ripristinato subito con un timeout. I ragazzi hanno lavorato bene e sono molto contento anche perché tutti hanno potuto trovare spazio. Sono felice per il primo gol di Gagliano e anche per la prestazione di Marano autore di un ottimo assist. Come dicevamo alla vigilia in un momento di difficoltà la squadra si doveva compattare e non avevo dubbi che così sarebbe stato. La sosta ci permetterà di ricaricare le batterie per affrontare il girone di ritorno che per noi sarà come un nuovo campionato”.

GIORGINI OTTICA MURI ANTICHI-TRISCELON ETNA CATANIA 18-11

GIORGINI OTTICA MURI ANTICHI: Nicolosi, Maggiulli 2, Impellizzeri 2, Nifosì 2, Schilirò 2, Lanto, Marangolo 5, Reina 1, Fiorito 3, Marano, Gagliano 1, Basile, Vittoria. All. Scebba.

TRISCELON ETNA CATANIA: Puleo, Camuti 1, Cardinale M. 1, Longo, Chinnici 1, Gallo, Cardinale G., Platania, Parisi 3, Forzese 4, Arena, Crisafulli 1, Pulvirenti. All. Tropea.

Note. Parziali: 6-1, 3-3, 5-2, 4-5.

Arbitro: Acierno di Siracusa.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI