Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 25 Maggio 2024

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:800 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:256 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:548 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:580 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:808 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1177 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1167 Crotone

La serie evento internazi…

Mar 27, 2024 Hits:1542 Crotone

Blu Team Catania, brutta sconfitta col Bogliasco

RN Bogliasco – Blu Team Catania 18-3


Bogliasco: Falconi, Viacava 2, Rossi 1, Dufour 1, A. Millo 6, Gallone, Maggi 2, G. Millo 1, Boero, Takacs 2, Cocchiere 1, Tagliaferri 2, Casareto. All. Krisztina Zantleitner.


Blu Team: Ignaccolo, Greenwood 1, Di Stefano 1, Ayale, Borrello, Iuppa, D'Amico 1, Buccheri, G. Palmieri, Grillo, Messina. All. Poppy Ajosa.


Arbitri: Castagnola e Valdettaro.


Note: parziali: 5-0, 6-1, 4-2, 3-0. Uscite per limite di falli: nessuna. Superiorità numeriche: Bogliasco 5/6 +2 rig. (1 fallito da Takas nel primo tempo, mancata esecuzione; 1 fallito da Boero nel secondo tempo, parato da Messina); Blu Team 0/11. Spettatori: 150 circa.

Una giornata storta sotto tutti i punti di vista! A Bogliasco, contro la sesta in classifica, la Blu Team ha incassato un’altra sconfitta, pesante nel risultato finale ma ingenerosa se rapportata alla prestazione della squadra etnea. Il largo margine in realtà è bugiardo, alla luce della grande quantità di occasioni da gol sprecate da Grillo e compagne. Il filo conduttore del match, infatti, ha visto un’altissima percentuale di realizzazione da parte delle padrone di casa contro la scarsa vena offensiva delle etnee. Per tradurre ciò in altri termini, oggi al Bogliasco è andato tutto alla perfezione e qualsiasi palla utile è finita nella porta avversaria, mentre la Blu Team - di contro - ha sbagliato tutto ciò che si potesse sbagliare senza peraltro essere supportata da un pizzico di buona sorte. Insomma, la sfida odierna sarebbe potuta durare anche 8 o 12 tempi: l’andamento, comunque, sarebbe rimasto sempre il medesimo senza alcuna possibilità di rimonta da parte delle ragazze di Poppy Ajosa.

Gara già in archivio alla fine del secondo tempo. All’intervallo lungo, infatti, le padrone di casa erano avanti sul 10-1, frutto principalmente dei numerosi errori sottoporta delle catanesi. Un po’ più equilibrato il terzo parziale, sebbene la Blu Team avesse già gettato la spugna continuando a commettere errori su errori. Ultimi due tempi, infatti, utili solo per dovere di cronaca, in cui la Zantleitner ha fatto ruotare le sue ragazze a vittoria ampiamente acquisita. Logica conseguenza che già sotto di 9 reti dopo due tempi le atlete etnee avessero la testa altrove, magari già ai prossimi ravvicinati impegni di campionato a partire da quello di sabato prossimo a Nesima contro il quotato Imperia.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI