Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 20 Maggio 2024

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:657 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:192 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:483 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:516 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:735 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1128 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1120 Crotone

La serie evento internazi…

Mar 27, 2024 Hits:1490 Crotone

Veneto Stars, chiamata per i giovani innovatori europei

“Dal Veneto all’Europa, una chiamata per tutti i giovani talenti che hanno idee e progetti per diffondere la cultura e l’utilizzo dei dati dello spazio. Questa sfida porta il nome di VeneTo Stars, challenge aperta ai ragazzi dai 18 ai 25 anni, pensata per diffondere benefici e soluzioni concrete ai bisogni della quotidianità. Il Veneto vuole essere la regione dei giovani, l’incubatore degli innovatori, e questo progetto dimostra quanto teniamo a loro. Una generazione che sarà la protagonista nell’evoluzione dell’ecosistema digitale non solo a livello regionale, ma anche nazionale e internazionale”.   Lo ha detto il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, in occasione della conferenza stampa di lancio a Roma di “VeneTo Stars”, nella sede dell’Associazione della Stampa Estera. Si tratta di una challenge nell’ambito dell’Agenda digitale del Veneto 2025, che prevede tra le diverse iniziative in campo, anche l’utilizzo di dati di derivazione spaziale, applicati al settore agrifood. Presenti alla conferenza stampa l’assessore regionale all’Agenda Digitale, Francesco Calzavara, il Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, Giorgio Saccoccia, il country manager Italia rete ESA BIC, Roberto Cossu, il coordinatore Copernicus Forum Italia, Andrea Taramelli, Presidente RIR Aerospazio e promotore dell’evento Space Meetings Veneto, Federico Zoppas.   “VeneTo Stars intende dimostrare come luoghi, istituzioni e aziende del Veneto possono essere realmente attrattivi per i giovani innovatori europei. Per tracciare questa strada abbiamo coinvolto il Corso di laurea di Scienze della Comunicazione dell’Università di Padova, 150 studenti, nella realizzazione della strategia comunicativa di questa challenge. La prima edizione del progetto si focalizza sull’utilizzo dei dati spaziali nel mondo dell’agricoltura e i team composti da un minimo di 2 a un massimo di 7 persone, potranno presentare i loro progetti fino al 15 aprile 2023 – ha spiegato l’assessore all’Agenda Digitale del Veneto, Francesco Calzavara -. Una giuria di esperti del settore sarà chiamata a scegliere le migliori 10 idee che verranno presentate a Venezia in occasione della ‘Space Meetings Veneto’, la settimana regionale dello spazio che si terrà dal 15 al 17 maggio 2023 al terminal passeggeri a Venezia”. Il progetto VeneTo Star ha durata triennale e negli anni 2024 e 2025 si rivolgerà ai settori del turismo, con focus sui Siti Unesco e flussi turistici, e successivamente alla gestione dei grandi eventi in vista dei Giochi Olimpici e Paralimpici Milano Cortina 2026.   Il potenziale della Space Economy è enorme e ha ricadute trasversali su moltissimi comparti. Solo in Veneto AIR, la Rete Innovativa Regionale Aerospaziale, presieduta da Federico Zoppas, ha mappato oltre 260 aziende coinvolte in forniture aerospaziali e la Regione ha compreso perfettamente la forza trainante e strategica del settore.   Il progetto lanciato a Roma va esattamente in questa direzione e si connette perfettamente alle iniziative promosse anche dal CTNA – Cluster Tecnologico Nazionale Aerospazio per avvicinare i giovani alla cultura aerospaziale e alle nuove tecnologie, facendogli conoscere tutte le prospettive e le opportunità connesse.  

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI