Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 22 Luglio 2024

Isola Summer 2024, ecco g…

Lug 05, 2024 Hits:489 Crotone

Premio Pino D'Ettoris: al…

Lug 01, 2024 Hits:562 Crotone

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:1079 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1771 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:1084 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:1247 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:1286 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1490 Crotone

Chiusi i festeggiamenti in onore di san Francesco

“In questi giorni abbiamo rivolto lo sguardo verso San Francesco per cogliere il messaggio che egli ci dà. Lasciamoci provocare dalla scelta che questo santo ha fatto e accogliamo il Signore nella nostra vita in modo radicale”. Così il vescovo della diocesi di Ragusa, mons. Carmelo Cuttitta, in un passaggio dell’omelia della solenne celebrazione di ieri sera in occasione della giornata liturgica dedicata al poverello d’Assisi nella chiesa dei Cappuccini, nel centro storico superiore di Ragusa. A concelebrare il parroco, don Salvatore Converso, padre Pippo Occhipinti e il parroco di San Pier Giuliano Eymard, don Giuseppe Russelli. Molto accorato l’appello che il vescovo ha rivolto ai fedeli nel chiedere agli stessi di seguire con grande attenzione e trepidazione le strade tracciate dal Signore. In mattinata era stato il parroco a intrattenere gli alunni della Cesare Battisti e della Vann’Antò, plesso Ecce Homo, sulla figura del santo. Le celebrazioni, ieri sera, si sono concluse con il suggestivo concerto, tenutosi in chiesa e dedicato al poverello d’Assisi, eseguito dal maestro Peppe Arezzo con il tenore Lorenzo Licitra. Particolarmente toccante l’interpretazione di “Fratello Sole, Sorella Luna” che ha entusiasmato i numerosi presenti i quali hanno applaudito, al termine dell’esibizione, in maniera convinta. Ieri i festeggiamenti sono dunque giunti al termine. Da mettere in rilievo che, nel corso di queste giornate, l’impresa ecologica Busso Sebastiano, ditta che gestisce il servizio di igiene ambientale sul territorio cittadino, ha profuso grande impegno nel garantire la straordinaria pulizia delle strade del quartiere durante tutto il periodo in cui si sono svolti i festeggiamenti. Un impegno che è stato particolarmente apprezzato da tutti i residenti dell’area parrocchiale.

 

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI