Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 12 Giugno 2024

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:376 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1119 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:472 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:763 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:818 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1014 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1361 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1347 Crotone

Daniela Cecchini, nostra apprezzata collaboratrice, ospite d'onore di "Rende... InVersi"

Sabato 23 settembre presso la Sala Tokyo del  Museo del Presente di Rende (Cosenza) si è svolto con successo e grande partecipazione di pubblico il Gran Galà della Poesia “Rende.. InVersi”, giunto alla settima edizione.
L'atteso appuntamento culturale è stato aperto con i saluti del Sindaco di Rende Marcello Manna e dell'Assessore all'Associazionismo Domenico Zicarelli.
Il prestigioso reading, dedicato alla poesia in tutte le sue espressioni, ha visto finora la partecipazione di oltre 500 poeti provenienti da ogni angolo d’Italia, intervenuti nelle sei precedenti edizioni.
L'evento è stato realizzato con il patrocinio di: Regione Calabria, Città di Rende, Università degli Studi di Trento.
Ospite d'Onore la giornalista, poetessa ed operatrice culturale Daniela Cecchini, apprezzata  collaboratrice del nostro giornale. Un'artista a tutto tondo, anche in considerazione del suo ampio background nel mondo della recitazione e della cultura. La Presidente Anna Laura Cittadino l'ha accolta sul palco per un'intervista, partendo dai suoi inizi artistici, per poi arrivare al suo recente libro di poesie "Sinestesie dell'io", sul quale l'autrice si è brevemente soffermata, spiegando il suo modo di intendere il messaggio poetico.
Il Sindaco ha quindi consegnato all'artista un Premio alla Carriera per la Letteratura con la seguente motivazione: " Per essersi particolarmente distinta nel panorama letterario italiano attraverso innumerevoli attività che vanno dal giornalismo, alla poesia, alla recitazione, allo spettacolo, nonchè di brillante comunicatrice, con la maestria che appartiene solo ai grandi talenti".
Durante la serata sono stati conferiti altri Premi alla Carriera nelle diverse accezioni dell'arte,  assegnati dalla Giuria Presieduta dalla dott.ssa Anna Canè (vice presidente Ass.ne Brutia Libera)  Martino Ciano (scrittore e giornalista) Rosaria Minosa (scrittrice –poetessa) Francesco Presta (direttore artistico Cinecircolo “Maurizio Grande”), i quali  hanno precedentemente valutato con perizia i curriculum pervenuti per la selezione.


I conferimenti alla Carriera per la poesia a: Gaetano Catalani ( Ardore Marina-RC),Vittorio Fabbricatti ( Nova Siri Marina- MT),
Gaetano Lia (Monterosso Alma-RG), Fausto Marseglia (Marano NA).
Per la musica a: Giuseppe Fusaro (Acri-CS), Demetrio Nunnari ( Messina).
Per la letteratura a: Daniela Cecchini (Roma), Nicolina Ros (San Quirino-PN).
Per la cultura a:  Amelio Biagio (Taverna-CZ), Gabriella Campioni (Rodano-MI), Umberto Donato Di Pietro (Roma).
Per il giornalismo a: Rosalba Baldino ( Casali del Manco-CS), Giuseppe Gallelli (Diamante).
Per il cinema e l’impegno sociale a: Pasquale Arnone (Castrolibero-CS).
Sul palco si sono alternernati, come in una vera e propria antologia dal vivo, per declamare le loro opere i poeti: Emanuele Aloisi (Zaccanopoli –VV), Brunella Arena (Zaccanopoli-VV), Rosa Maria Armentano (Castrovillari-CS), Giuseppe Bianco (Casoria-NA), Giacinta Blasi (San Benedetto Ullano-CS), Gaetano Caira (Rende-CS),Girolamo Cangemi (Polistena-RC), Marco Chiarugi (Castelfiorentino- FI), Brunella D’Angelo  (Cosenza), Pasquale D’Emanuele (Crotone), Anna Maria Deodato (Palmi-RC), Domenico Donato (Tiriolo-CZ), Carmine Esposito (Cosenza), Angela Daniela Evoli (Augusta-SR), Enzo Farina (Dasà-VV), Angelo Greco (Rende-CS), Rita Mantuano (Piane Crati-CS), Marco Marra (Milano), Francesco Mazzitelli (Policoro-MT), Domenico Nardo  (Vibo Valentia), Concetta Salituro (Cosenza), Giuseppe Salvatore ( Casali del Manco- CS), Michele Sanseverino (Cicciano-NA), Tiziana Stasi (Crotone), Vincenzo Screti (Sermoneta-LT), Mihaela Talabà (Francavilla Marittima-CS), Jolanda Anna Tirotta (Bivongi- RC), Antonella Tocci (Rende-CS), Giuseppe Varì (Soriano Calabro-VV), Bruno Versace (Bianco-RC), Luigi  Villirillo (Isola Capo Rizzuto KR), Natale Vulcano (Rossano-CS). Tutti nomi noti del panorama italiano della poesia.
Il Premio Speciale Città di Rende è andato ad Angelo Canino (Acri-CS).
Stiamo vivendo un periodo difficile, nei rapporti sociali come nella comunicazione. In un tale scenario la poesia, intesa come aulica espressione della parola, diviene cura preziosa per i nostri tempi.
Da sette edizioni il Gran Galà della Poesia regala alla città di Rende momenti culturali di alto profilo -ha dichiarato la scrittrice, nonché Presidente dell’Associazione GueCi di Rende Anna Laura Cittadino, che ha indetto ed organizzato l’evento, dedicato alla memoria di Matteo Bonifacio, un giovane  docente universitario dell’Ateneo di Trento, prematuramente scomparso nello mese di luglio. È stata presente all'evento la mamma Gabriella Campioni, che ha ritirato un Premio alla Cultura.
Ad allietare la serata, che si è conclusa con le classiche foto di gruppo, la cantante Michela Rago.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI