Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 22 Giugno 2024

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:613 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1351 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:693 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:894 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:949 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1143 Crotone

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:1479 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:1471 Crotone

Il big match tra Sis Roma ed Ekipe Orizzonte finisce in parità

Il big match della quarta giornata della Serie A1 di pallanuoto femminile tra Sis Roma ed Ekipe Orizzonte finisce in parità sul punteggio di 6-6.

Le catanesi hanno sfiorato la vittoria, ma le capitoline sono riuscite a riagganciarle a poco più di due minuti dalla fine, al termine di una sfida rocambolesca che aveva visto le etnee avanti di cinque reti durante il secondo tempo.

Parziali dall’esito identico, sul campo del Centro Federale di Ostia, per entrambe le squadre, che si sono divise due tempi per parte. I primi parziali, infatti, sono andati alle rossazzurre per 0-3 ed 1-2, mentre la squadra di Formiconi ha conquistato il terzo e il quarto tempo con i medesimi punteggi.

Tra le catanesi, la miglior marcatrice è stata Roberta Bianconi con due gol, mentre Carolina Ioannou, Capitan Arianna Garibotti, Rosaria Aiello e Sabrina Van der Sloot hanno segnato una rete ciascuno.

Questo il commento del coach dell’Ekipe Orizzonte al fischio finale: “Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile – dice Martina Miceli – e così è stato, anche perchè eravamo consapevoli di non avere a disposizione tante energie da spendere. Abbiamo fatto benissimo per due tempi, ma purtroppo già alla fine del secondo tempo abbiamo mollato pensando a chiudere la partita, mentre invece avremmo dovuto gestirla. Poi quando loro hanno segnato due gol siamo andate nel panico. Ben vengano questi momenti, perchè dobbiamo trovare dentro di noi le forze per reagire in situazioni difficili che finora ci erano capitate raramente. Ci portiamo a casa un nuovo bagaglio d’esperienza certamente importante, sapendo bene in cosa dobbiamo migliorare. Sicuramente in attacco oggi Valeria Palmieri ci è mancata tantissimo, anche perchè Rosaria Aiello non era in splendida forma ed ha dovuto fare nuovamente gli straordinari. In ogni caso, ci prendiamo questo pareggio che ci dà comunque un punto, malgrado rimanga il rammarico per com’è andata la partita, perchè avremmo potuto certamente conquistare la vittoria”.

IL TABELLINO DEL MATCH:

SIS ROMA-EKIPE ORIZZONTE 6-6 (0-3, 1-2, 3-0, 1-2)

 

SIS Roma: Sparano, Tabani, Gual 2, Marani, Giovannangeli, Tankeeva, Picozzi, Sinigaglia, Galardi 1, Centanni 2, Giachi 1, Cellucci, Brandimarte. All. Formiconi

Ekipe Orizzonte: Palm, Ioannou 1, Garibotti 1, Bianconi 2, R. Aiello 1, Grillo, Spampinato, Marletta, Van der Sloot 1, Morvillo, Riccioli, Lombardo, Schillaci. All. Miceli

 

Arbitri: Calabrò e Fusco

Note: Spettatori 200 Superiorità numeriche: Sis Roma 1/4 e Ekipe Orizzonte 0/4

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI