Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 20 Settembre 2019

Crescere i figli nella #fede

I genitori, in forza dei sacramenti del Battesimo e del matrimonio, ricevono la missione di rendere testimonianza del Vangelo ai propri figli per aiutarli a vivere e crescere nella fede. La discendenza, infatti, assume il carattere di “un dono che si fa compito educativo”. Gli ultimi Pontefici, da Pio XII in poi, stanno invocando continuamente speciali benedizioni e preghiere per le famiglie che sono al centro, soprattutto nel mondo occidentale scristianizzato, di molte sfide e minacce che ne mettono a repentaglio l’unità e l’integrità. Imitando la santa Famiglia di Nazaret, i padri e le madri di oggi cercano con grande fatica e ostacoli d’infondere nei propri figli lo spirito laborioso e onesto di uomini e donne responsabili cristianamente e come cittadini. Il tutto parte da un insegnamento ripetuto nella Bibbia e insegnato da sempre dal Magistero della Chiesa: la fede è un dono prezioso da alimentare nei giovani anzitutto con l'esempio personale. Allo stesso tempo le legislazioni civili dovrebbero rispettare se non difendere il diritto di ogni bambino ad essere accolto come un “dono” dalla società e, soprattutto, a ricevere l'amore e l’educazione da parte di un padre e di una madre. Perché solo così le nuove generazioni potranno crescere armonicamente e secondo norma naturale e cristiana.

Di “Crescere i figli nella Fede” si parlerà quindi nella prossima puntata di “Temi di Dottrina sociale della Chiesa”, condotta da Giuseppe Brienza su Radio Mater, che avrà come ospite Stefano Bataloni, padre di tre figli, curatore del blog “Piovono miracoli” (https://piovonomiracoli.wordpress.com/) e co-autore, con la moglie Anna Mazzitelli, del libro Con la maglietta al rovescio. Storia di Filippo Bataloni” (Porziuncola, Assisi 2018). In questo volume racconta la storia del figlio Filippo che, all’età di due anni, scoprì di essere affetto da una grave malattia che prese, però, a vivere in famiglia e nella luce della Fede in totale serenità e conservando sempre pieno uno spirito di amore e di speranza. Ora il piccolo Filippo è in cielo e, il padre Stefano e la mamma Anna hanno deciso di raccontarne la storia di forza e di coraggio di fronte ad un evento che avrebbe spaventato chiunque, la morte di un figlio nell’infanzia, ma che è stato sconfitto nell’affidamento e nell’amore di Dio.

Nella puntata che andrà in onda su Radio Mater martedì 13 marzo, dalle 17.30 alle 18.30, saranno ripercorse anche storie di tante mamme e papà che riescono ancora oggi a trovare la forza di vivere nella Luce le difficoltà dei figli e di gioire di fronte a situazioni che agli occhi del mondo sembrano solo problematiche. Durante la trasmissione ci sarà la possibilità di rivolgere domande o proporre interventi telefonando al numero 031/64.60.00 oppure scrivendo una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Per ascoltare in diretta la trasmissione “Temi di Dottrina sociale della Chiesa” su internet ci si può anche collegare al sito www.radiomater.org.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI