Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 23 Febbraio 2024

Presentato il Premio Nazi…

Feb 21, 2024 Hits:207 Crotone

Prosegue la formazione BL…

Feb 20, 2024 Hits:191 Crotone

Si firmerà a Crotone il M…

Feb 14, 2024 Hits:410 Crotone

Le opere del maestro Affi…

Feb 07, 2024 Hits:543 Crotone

Il patrimonio della …

Gen 24, 2024 Hits:960 Crotone

Book Baby Boom: inizia un…

Gen 19, 2024 Hits:1051 Crotone

Alla Frassati inaugurata …

Nov 07, 2023 Hits:2392 Crotone

Book Baby Boom: una nuova…

Ott 25, 2023 Hits:2643 Crotone

Vittoria - Emergenza furti in centro storico: la Confesercenti plaude alle forze dell'ordine e auspica ancora una maggiore presenza

Non volevamo di certo essere le Cassandre della situazione o facili profeti ma appena ieri avevamo denunciato l'emergenza furti in centro storico a Vittoria. Un'escalation preoccupante che ci aveva portati a lanciare un appello al prefetto Vardè affinché si potesse avere maggiore consapevolezza sulla problematica. Ieri sera, puntualmente, c’è stato un tentato furto all’interno di uno degli esercizi commercianti presenti in un’area appunto vicina al centro storico. Per fortuna il pronto intervento di una pattuglia della Polizia di Stato ha permesso di individuare i delinquenti che sono stati arrestati. La Confesercenti plaude dunque all’ottimo lavoro svolto dalla forze dell’ordine che sono sempre attive sul territorio nonostante le difficoltà e le scarse disponibilità economiche e di mezzi che lo Stato mette loro a disposizione. Di certo, però, la problematica esiste e continua a preoccupare gli esercenti di Vittoria. Per tale ragione resta ancora presente il nostro appello al prefetto affinché se ne possa parlare attorno ad un tavolo tecnico con i rappresentanti delle forze dell’ordine. Solo con un’ulteriore maggiore attenzione e incrementando organici e presenze sul territorio, sarà possibile riportare quelle condizioni di tranquillità a cui era abituata la collettività vittoriese negli ultimi anni, condizioni minate di recente dall’elevato numero di episodi delinquenziali.
Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI