Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 25 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:906 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1504 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1026 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1725 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2483 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1991 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1982 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1932 Crotone

Chiaramonte Gulfi - Presentato alla biblioteca comunale un progetto di inclusione sociale

IMG_7816

 

Per iniziativa del Sig.Prefetto, Annunziato Vardè, si è tenuto, presso la Biblioteca comunale un incontro aperto ai Sindaci della Provincia di Ragusa per presentare un progetto di inclusione socio-lavorativa dei soggetti svantaggiati, realizzato dalla cooperativa sociale “Pietrangolare”.

Si tratta di un’iniziativa, unica da Roma in giù, per percorsi formativi nel settore della lavorazione della pietra, con la produzione di manufatti ladipei. A fare gli onori di casa ai tanti rappresentati dei Comuni degli Iblei è stato il Sindaco, Vito Fornaro, che ha elogiato il rapporto sinergico tra questa cooperativa e la “Mondial Granit spa, leader nazionale nel settore dei marmi.

All’incontro ha presenziato il Prefetto Vardè che ha stimolato i Sindaci a sostenere questa interessante progetto lavorativo che svilupperà la realizzazione, in primis, di numeri civici in pietra locale. Questo piano di lavoro si sviluppa grazie alla disponibilità della Mundial Granit di Leonardo Damigella che ha messo a disposizione della cooperativa locali e macchinari, investendo, per puro spirito di servizio, diverse migliaia di euro. Proprio il titolare della società ha chiarito che la cooperativa si avvarrà di maestranze specializzate, messe a disposizione nella fase iniziale. La stessa avrà una vita propria e che il suo intento da industriale è quello di dare un ulteriore contributo di sviluppo di questo territorio, stavolta favorendo soggetti svantaggiati.

Il progetto vero è proprio è stato illustrato dal Presidente della Cooperativa “Pietrangolare, Gina Mezzasalma e dalla responsabile Anna Guastella. Nella fase di avvio del progetto la produzione privilegiata, come detto, sarà quella dei numeri civici che i vari Comuni potranno acquisire per migliorare la toponomastica urbana. Questo programma di grande valenza sociale è stato ben accolto dai vari sindaci ed assessori presenti che hanno ritenuto utile prevedere altri incontri per capire meglio come funzionerà.

All’incontro di presentazione erano presenti oltre al Sindaco Vito Fornaro, i suoi colleghi di Comiso, Spataro, di Monterosso Almo, Buscema, nonché gli assessori ai servizi Sociali, Fiore, Floridia, Licitra per i Comuni di Giarratana, Modica, Acate oltre all’esperto, in materia, del Sindaco di Vittoria, Francesco Cannizzo.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI