Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 25 Febbraio 2024

Presentato il Premio Nazi…

Feb 21, 2024 Hits:248 Crotone

Prosegue la formazione BL…

Feb 20, 2024 Hits:224 Crotone

Si firmerà a Crotone il M…

Feb 14, 2024 Hits:445 Crotone

Le opere del maestro Affi…

Feb 07, 2024 Hits:575 Crotone

Il patrimonio della …

Gen 24, 2024 Hits:982 Crotone

Book Baby Boom: inizia un…

Gen 19, 2024 Hits:1072 Crotone

Alla Frassati inaugurata …

Nov 07, 2023 Hits:2412 Crotone

Book Baby Boom: una nuova…

Ott 25, 2023 Hits:2666 Crotone

Addolorata a Monterosso Almo, il paese consacrato alla Santa Patrona

Con l’atto di consacrazione alla santa patrona del paese, si sono conclusi, ieri sera, i festeggiamenti primaverili in onore di Maria Santissima Addolorata. In particolare, ieri è stata celebrata la festa degli Angeli. Già in mattinata la prima celebrazione eucaristica della giornata a cui ha fatto seguito la solenne santa messa presieduta dall’arciprete, il sacerdote Giuseppe Antoci. A mezzodì, un rito molto sentito. Infatti, si è tenuta la preghiera per i defunti e la benedizione presso il cimitero, alla presenza del sindaco Salvatore Pagano. Non è stata consentita la presenza dei fedeli, a causa delle restrizioni anticovid, che, però, hanno potuto seguire la celebrazione dal canale Facebook della pagina “Parrocchia Maria Ss. Assunta e santuario diocesano dell’Addolorata”. Nel pomeriggio, prima della celebrazione eucaristica, la recita del santo rosario, le litanie e la coroncina all’Addolorata. Quindi la messa e, alla fine, l’atto di consacrazione che è stato uno dei momenti più attesi dalla comunità dei fedeli. Per l’occasione, l’impresa ecologica Busso Sebastiano, che gestisce il servizio di igiene ambientale in paese, ha effettuato un’azione di pulizia straordinaria tutt’attorno all’edificio di culto facendo in modo che i luoghi interessati dalle celebrazioni si presentassero nella maniera più decorosa possibile. I devoti e i fedeli monterossani hanno seguito con la massima attenzione, attraverso i canali social, lo svolgersi delle varie iniziative religiose.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI