Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 22 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:817 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1458 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:987 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1685 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2441 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1953 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1944 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1894 Crotone

Comune: in pensione il vicesegretario generale, mai un’assenza in quarant’anni

nicotra

 

“Una persona rara, che ha dedicato la sua vita al Comune di Catania, senza mai un’assenza in quarant’anni e dopo aver regalato alla città ben 239 giorni di ferie non godute”.

Lo ha detto il sindaco Enzo Bianco parlando di Salvatore Nicotra, dirigente comunale che andrà in pensione nei prossimi giorni e il 9 aprile, nell’aula consiliare di Palazzo degli elefanti, sarà festeggiato dall’Amministrazione e dai dipendenti oltre che dalla famiglia, compreso il padre, Pietro, che ha 91 anni. Nel corso della cerimonia il Sindaco gli consegnerà l’elefantino simbolo della città.

Il dottor Nicotra, laureato in Scienze politiche, sposato con la signora Rossella e padre di due figli, Pietro e Adele è attualmente direttore della Segreteria generale e vice segretario generale. Fu assunto dal Comune di Catania il 27 agosto del 1974 e, come detto, da allora non solo non ha mai preso un giorno di malattia, né ha fruito di alcuna assenza dal servizio per accertamenti clinici o altro, ma, per sua libera scelta ha rinunciato all’equivalente di otto mesi di ferie maturate.

Sempre elegantissimo, “Turi” Nicotra, oltre al lavoro e alla famiglia ha due passioni: il calcio – da giovane militò, giocando all’ala sinistra, in diverse formazioni di Prima Divisione – e il ciclismo praticato: ancor oggi considera la bicicletta la sua migliore amica. Leggendaria, tra i colleghi, è la sua dedizione al lavoro: anni fa programmò un piccolo intervento chirurgico per il 30 aprile, in modo da sfruttare la festa del primo maggio, poi prese due giorni di ferie e infine tornò al lavoro. Un’altra volta cadde dalla bicicletta per evitare il suo cane Totò, e per un mese venne al lavoro con il braccio rotto.

Il curriculum di Nicotra è di tutto rispetto: dal 1986 a oggi è stato direttore dell’Ufficio del Segretario generale e ha ricoperto, ad interim, la carica di direttore del settore Famiglia e Politiche sociali e dell’Ufficio traffico urbano, dall’ottobre del 2007 al febbraio del 2008, è stato anche Segretario generale reggente, presidente della Commissione edilizia e del Nucleo di Valutazione oltre che componente del Collegio di Difesa. Nel suo curriculum, oltre alla partecipazione a numerosi corsi di formazione, anche alla Bocconi, due encomi solenni da parte del sindaco Enzo Bianco nel 1996 e del vicesindaco Paolo Berretta nel 1997.

Nicotra è stato anche direttore per due anni – dal 2003 al 2005 per nomina prefettizia - del Comune di San Giovanni La Punta, sciolto per mafia, e segretario generale dell’Istituto per ciechi Ardizzone Gioeni.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI