Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 20 Aprile 2024

L'Associazione "Pass…

Apr 05, 2024 Hits:544 Crotone

Ritorna Calabria Movie Fi…

Apr 03, 2024 Hits:573 Crotone

La serie evento internazi…

Mar 27, 2024 Hits:756 Crotone

L'I.C. Papanice investe i…

Mar 01, 2024 Hits:1350 Crotone

Presentato il Premio Nazi…

Feb 21, 2024 Hits:1469 Crotone

Prosegue la formazione BL…

Feb 20, 2024 Hits:1301 Crotone

Si firmerà a Crotone il M…

Feb 14, 2024 Hits:1472 Crotone

Le opere del maestro Affi…

Feb 07, 2024 Hits:1521 Crotone

Protocollo D’Intesa tra Lions e Comunità Ellenica di Roma e del Lazio

Nella splendida cornice del Tanagra Caffè Concerto giovedì 14 marzo 2024 si è svolto un Protocollo D’Intesa tra il Distretto 108L e l’Associazione Comunità Ellenica di Roma e del Lazio contestualmente a una raccolta fondi a favore dell’MKONLUS. Alla  presenza del Governatore del Distretto 108L  Michele Martella e del Vice Governatore Salvatore Iannì, ed il Presidente della Associazione Comunità Ellenica di Roma e del Lazio Akis Spanakis con una rappresentanza della stessa. 

Ringrazio Akis Spanakis e Luisa Mariotti per l'invito come Corriere del Sud alla firma del protocollo ...

Erano presenti altresì, i presidenti dei Lions Club: Bracciano -Anguillara -M. Sabatini, Monte Porzio Catone, Roma Amicitia, Roma Appia Antica, Roma Ara Pacis, Roma Mare, Roma Minerva, Roma Palatinum, Roma Quirinale, Roma, Roma Host, Roma Sistina, Sabaudia-San Felice Circeo che hanno aderito all’ Interclub.
Dopo il saluto del Presidente del Lions Club Roma Minerva Sergio Santelli, ha preso la parola Akis Spanakis, Presidente della Comunità Ellenica  che ha dato il benvenuto ai presenti ed ha spiegato che l’associazione  ha come obiettivo di promuovere attività socio-culturali e la lingua Greca.

A seguire il Governatore Michele  Martella è intervenuto illustrando che il Lions International  è un Associazione  di Club di servizio più  grande del mondo con 1,4 milioni di soci in oltre 47.000 Club in tutto il mondo e che il  Distretto Lions 108 L-Italy raggruppa 132 Club tra la Sardegna, l’Umbria e il Lazio. L’obiettivo dei Lions è dare modo ai volontari di servire le comunità, rispondere ai bisogni umanitari e portare aiuto con impareggiabile integrità ed energia ovunque sia necessario, nelle Comunità ed in tutto il mondo. Subito dopo il Governatore e il Presidente della Comunità Ellenica hanno stipulato il Protocollo d’Intesa. In particolare:
• realizzare risultati sinergici e dare concretezza alla  solidarietà verso chi ha bisogno
• essere vicini, con sempre maggiore incisività e tendere una mano alle nostre comunità in modo scambievole  e condiviso
• sviluppare programmi che esaltino la nostra comune cultura
• creare un punto di incontro per risolvere e sostenere cause umanitarie

Tale  Protocollo è un impegno a lavorare insieme per rendere il mondo un luogo migliore e per alleviare le sofferenze dei nostri simili. La carità e la solidarietà  superano l’indifferenza e dimostrano che l’ingiustizia e il bisogno di una persona sono questioni che riguardano tutti noi, rafforzando il legame fraterno tra le Associazioni e la loro comunità.

Nel prosieguo della serata Luisa Mariotti, Delegato Distrettuale per MKONLUS  ha sottolineato che  il Lions international, infatti, è presente anche in Burkina Faso, dove realizza un progetto di aiuto per una popolazione tra le più povere dell’Africa grazie a MK onlus del Multidistretto 108 Italy, successivamente ha  illustrato le attività sostenute dall’MK ONLUS evidenziando  che la raccolta fondi  è per i C.R.E.N. (Centri di Recupero ed Educazione Nutrizionale) finalizzato all’acquisto di latte in polvere per la prima infanzia dei bambini che soffrono di malnutrizione. Inoltre, attraverso una lotteria si è potuto contribuire anche al  service distrettuale “Semi per il Futuro” per donare un futuro migliore alle famiglie attraverso lo sviluppo  dell’agricoltura nei villaggi.

Quello che conta è nei fatti, nella concretezza: certo, ci dedichiamo ad un incontro di festa, ma facciamo gruppo senza mai dimenticare che il nostro scopo ultimo è servire, raccogliere fondi ed essere utili agli altri.  In sintesi, quindi, il servizio da rendere alla comunità è stato posto come punto centrale della serata. Possiamo dunque, noi Soci tutti dei Lions Club presenti e la Comunità Ellenica, essere davvero lieti, perché, ancora una volta, siamo riusciti a dar prova della nostra coerenza e fedeltà alla tradizione Lionistica.

 

Fonte  Luisa Mariotti Delegato Distrettuale per MKONLUS

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI