Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 19 Agosto 2022

Enzo Foglia, la seconda g…

Lug 28, 2022 Hits:487 Crotone

Al Taormina Film Fest tri…

Lug 20, 2022 Hits:487 Crotone

La nuova raggiera in oro …

Giu 30, 2022 Hits:664 Crotone

Imparare a realizzare un …

Giu 22, 2022 Hits:685 Crotone

Sacro Cuore: una devozion…

Giu 20, 2022 Hits:717 Crotone

La Fondazione D’Ettoris t…

Giu 14, 2022 Hits:1038 Crotone

A scuola da Tolkien

Mag 21, 2022 Hits:1018 Crotone

Scicli (RG) - Presentato "Gesù proteggimi", il disco "umano" del cantautore Guglielmo Tasca

Tasca III Vie Note Jazz Quam 2016 Ph Adele Statello

Sabato sera a ‘Lo Spettacolo del Jazz’ di Scicli, tutto esaurito per “Gesù Proteggimi”, il nuovo disco di Guglielmo Tasca, cantautore sciclitano di grande talento, amato da un pubblico variegato e trasversale. Un ‘fuori programma’ che la direzione musicale di Alberto Fidone ha inserito oculatamente, un concerto che segna ancora una volta il progetto ‘culturale-formativo’ di Vie Note, aperto al confronto e carico di contaminazioni, come quelle della canzone d’autore.

Guglielmo Tasca, cantautore raffinato e romantico, ha presentato le canzoni del nuovo disco, ad un pubblico molto attento e partecipe; finendo con una carrellata dei suoi classici intramontabili, a cui il pubblico ha risposto balzando dalle sedute e scrosciando applausi a ritmo di blues o tarantella.

Per questo concerto Guglielmo Tasca ha suonato in quintetto, mostrando il frutto della sua sensibile ricerca musicale, accompagnato alle percussioni da Peppe di Mauro, al basso da Vincent Migliorisi, alla fisarmonica da Peppe Sarta, per finire nell’emozionante contributo del violino di Piero Vasile.

Gesù proteggimi è un disco umano” dice Tasca, e nell’ascolto dei ritmi popolari o di quelli cantati più d’autore, si trova la verità dell’essere umano mediterraneo: brillante, malinconico, sfiduciato, solare e sempre protagonista; una ricchezza di ricerca musicale che sono propri di pochi grandi cantautori.

Lo Spettacolo del Jazz prosegue sabato prossimo 16 aprile con il grande concerto di Anita Wardell accompagnata dagli Urban Fabula, un concerto da non perdere, per il quale si annuncia già un probabile tutto esaurito.

Ricordiamo che alle Quam, una delle gallerie d’arte più belle e culturalmente attive della Sicilia, prosegue la mostra “Sarnari. A Monet e Pollock”, una raccolta di quaranta opere di questo solo ciclo ‘minore’, che parte dagli anni Ottanta e propone un allestimento eccezionale, con opere monumentali e percorsi didascalici, biografici e video per comprendere il percorso della ricerca dell’autore in questo specifico ciclo di opere.

Tasca II Vie Note Jazz Quam 2016 Ph Adele Statello

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI