Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 07 Ottobre 2022

In crescita il movimento della danza sportiva nell’area iblea

Il presidente Cassisi con la scuola di danza Siculatino

Il movimento della danza sportiva nell’area iblea sta conoscendo un incremento senza pari rispetto al passato. Parola del presidente provinciale del comitato Csen di Ragusa, Sergio Cassisi, che, domenica scorsa, ha tenuto a battesimo l’inaugurazione della sede di una nuova realtà, l’Asd Siculatino. A Ragusa, in via Alcide De Gasperi al civico 8, l’associazione dilettantistica sportiva diretta da Salvo La Cognata e Clara Cavalieri ha avuto modo di fare emergere tutto l’entusiasmo che solo giovani molto motivati riescono a mettere in vetrina. “Ci occupiamo principalmente – dicono Salvo e Clara – di danze caraibiche anche se abbiamo in programma di attivare corsi di zumba, pilates e ginnastica funzionale. In futuro pensiamo di inserire altri corsi di danza con un occhio sempre rivolto alla qualità e alla competenza professionale. Il nostro principale obiettivo resta quello di sviluppare la conoscenza delle danze caraibiche dal punto di vista culturale, musicale e tecnico e di avviare un percorso che possa essere il più possibile di crescita agonistica dei nostri associati nell’ambito della danza sportiva. Salvo e Clara sono atleti Fids, ballano in classe internazionale e quest’anno si sono classificati secondi alla selezione italiana per il campionato del mondo di Puerto Rico. Assieme a loro uno staff di prim’ordine con Luana Gurrieri (accoglienza e segreteria), Giuseppe Trombadore, Ilenia Tuttolomondo (danze caraibiche), Roberta Carfì (zumba), Sebastiano Pizzo (pilates e ginnastica funzionale), Umberto Di Natale (danze caraibiche). Durante la stagione sono in programma una serie di stage con artisti internazionali oltre agli spettacoli degli allievi. “Sono davvero felice – dice il presidente Cassisi – di potere annoverare Salvo La Cognata e Clara Cavalieri nella grande famiglia del Csen. Il nostro ente di promozione sportiva è stato ben felice di accoglierli perché si tratta di due giovani con le carte in regola per potere crescere ancora di più e sono certo che faranno molto bene anche per quanto riguarda l’attività della scuola. Il fatto che poi abbiano incentrato soprattutto, ma non solo, la loro attenzione sulle danze caraibiche fornirà loro una caratterizzazione specifica che, ne sono certo, sarà sinonimo di successo”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI