Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 12 Luglio 2020

Essere conservatore

Prova_copertina_Essere_conservatore

Roger Scruton

Essere conservatore

a cura di Oscar Sanguinetti

D’Ettoris Editori

Collana: Biblioteca di studi conservatori

F.to 15 x 21 brossura cucito

pp. 296, €. 20,90

ISBN: 978-88-89341-92-6

Essere conservatore condensa e aggiorna le rifles­sioni che il filosofo Roger Scruton va svolgendo dai primi anni 1970 sulle origini, gli sviluppi e i vari aspetti di quel pensiero conservatore anglosassone che trova in Edmund Burke alla fine del secolo XVIII uno dei «padri fondatori». Alla luce dei suoi princìpi, e di una fitta trama di riferimenti culturali, Scruton sottopone a critica serrata le varie correnti ideologiche che dominano la scena della polit­ica attuale – il na­zionalismo, l’ambientalismo, per esempio, ma anche l’isla­mi­smo. Ne scaturisce un’agile apologia del con­ser­vatorismo, una prospettiva che solo a tratti è riuscita a «bucare» la cultura post-illuministica dominante nel mondo occidentale lungo tutto l’Ottocento e il Novecento, ma non per questo è meno fon­data nei suoi presupposti critici e positivi.

Roger Scruton è nato in Inghilterra nel 1944. È sposato, ha due figli e vive nella sua fattoria nel Wiltshire. È stato docente di estetica, tuttora è visiting professor di vari atenei, ed è autore di numerosi saggi e romanzi. Oltre che di politica, è cultore di arte, musica – che compone ed esegue – e buon vivere.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI