Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 29 Giugno 2022

Il contributo del Comune al piano di sicurezza per i turisti

Un piano organico per la sicurezza a Palermo, con particolare attenzione per i turisti, è stato al centro di una riunione convocata questa mattina dal prefetto Francesca Cannizzo, a cui hanno partecipato il sindaco Leoluca Orlando e i vertici delle forze dell’ordine e della polizia municipale.  Al piano predisposto dalla Questura, la polizia municipale di Palermo contribuirà già dal prossimo 30 giugno con un rafforzamento delle pattuglie nelle zone di maggior interesse turistico.

“Sarà nostro impegno dare il massimo contributo alla realizzazione del piano di sicurezza preparato dalla Questura della nostra città – ha dichiarato il sindaco Orlando – e non possiamo che apprezzare questa collaborazione tra diverse istituzioni per aumentare la sicurezza nelle strade e garantire ai turisti la possibilità di visitare Palermo in tutta serenità”.

Da lunedì prossimo saranno circa venti i vigili urbani che pattuglieranno le zone più turistiche della città. Gli agenti, che hanno seguito corsi di lingua per svolgere questo compito, saranno dotati anche di materiale illustrativo, come piantine e depliant, per dare tutte le informazioni di cui i turisti possono aver bisogno, e saranno riconoscibili grazie ad una particolare fascia al braccio. Alcune pattuglie saranno presto dotate anche di biciclette per muoversi nelle zone pedonalizzate. L’assessore al Turismo del Comune di Palermo, Francesco Giambrone, dopo aver sottolineato “il notevole incremento dei flussi turistici nella nostra città, costantemente in crescita nel corso dell’ultimo anno”, ha affermato che il potenziamento del nucleo di polizia turistica ha “l’obiettivo di presidiare gli itinerari turistici più frequentati, offrendo l’immagine di una città in cui il turista sia accolto, orientato e anche protetto”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI