Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 28 Febbraio 2021

Il compositore italiano Kristian Sensini in nomination per Hollywood Music in Media Awards

Nomination per la categoria Colonna Sonora di film Straniero agli Hollywood Music in Media Awards al compositore italiano Kristian Sensini : risultato straordinario per un'eccellenza made in Italy di soli 44 anni

Sono state appena annunciate  le nomination per gli Hollywood Music in Media Awards; trattasi dei prestigiosi riconoscimenti dedicati ai Compositori che si sono contraddistinti nel corso dell'anno per il loro lavoro per il Cinema, la Tv ed i Videogames. 

Gli Hollywood Music in Media Awards  sono considerati un vero punto di riferimento nel settore. Tra i nominati di questa edizione, oltre a compositori veterani come Alexandre Desplat, James Newton Howard, Trent Reznor/Atticus Ross, Howars Shore e Hans Zimmer, anche Kristian Sensini, compositore italiano che ha ricevuto una nomination nella categoria Miglior Film Straniero per la colonna sonora del film All Against All diretto da Andrej Kosak e prodotto da Blade Production.

Un talento giovane, quello di Kristian Sensini, ma già con ampie soddisfazioni alle spalle: sempre lui in passato è stato autore della colonna sonora del film “Rocks in my Pockets” della regista Signe Baumane, candidato dalla Lettonia agli Oscar anche in quel caso come miglior Film Straniero, nonché uno dei 20 shortlisted per l'Academy Award come miglior film di animazione (Anno 2015) . La stessa pellicola ha vinto il “Colonne Sonore Award” come miglior film straniero. Per la TV, Kristian Sensini ha scritto musiche per fiction Rai.

Da alcuni anni collabora come docente con il Laboratorio di Musica per Film della Scuola Nazionale di Cinema ed è iscritto come socio alla Associazione Compositori Musica per Film di cui era Presidente onorario il compianto Ennio Morricone, realtà che racchiude le migliori eccellenze del panorama musicale del nostro Paese.
Saputo a caldo della ambita nomination, così ha dichiarato :

"Ho scoperto la notizia grazie alla rete; a causa del fuso orario la notizia è stata pubblicata da Variety quando in Italia era ancora notte. Al mio risveglio, all'immancabile scrolling delle notizie su Facebook, ho trovato molti post di colleghi LosAngelini che parlavano delle Nomination. 

Questi premi sono molto importanti nel settore dell'audiovisivo perchè, soprattutto in alcune categorie, trainano quelli che sono i premi più importanti dell'anno, cioè i Golden Globes e gli Academy Awards. Anni fa avevo già ricevuto una nomination per la colonna sonora del film "Rocks in My Pockets", ma in quel caso il film era candidato agli Oscar e se ne è parlato molto. 

Questa candidatura mi ha colto molto di sorpresa, perché il film è uscito solo in Europa e per di più in un periodo complicato per il Cinema. Constatare  che il mio lavoro è stato apprezzato e che il mio nome è stato affiancato a quelli che non posso chiamare colleghi ma Maestri, non può che rendermi orgoglioso".

I premi degli Hollywood Music in Media Awards vengono assegnati anche alle migliori canzoni presenti nei film; in nomination in questa categoria (insieme a Taylor Swift, H.E.R., Brandi Carlile, Janelle Monae, Sinéad O’Connor e John Legend) anche un'altra eccellenza italiana, Laura Pausini.

I vincitori del prestigioso contest saranno premiati il prossimo 27 Gennaio nel corso di una cerimonia che si terrà ad Hollywood, ma che verrà trasmessa in streaming a causa delle restrizioni in seguito all'emergenza Covid-19.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI