Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 02 Marzo 2024

L'I.C. Papanice investe i…

Mar 01, 2024 Hits:124 Crotone

Presentato il Premio Nazi…

Feb 21, 2024 Hits:411 Crotone

Prosegue la formazione BL…

Feb 20, 2024 Hits:380 Crotone

Si firmerà a Crotone il M…

Feb 14, 2024 Hits:601 Crotone

Le opere del maestro Affi…

Feb 07, 2024 Hits:706 Crotone

Il patrimonio della …

Gen 24, 2024 Hits:1086 Crotone

Book Baby Boom: inizia un…

Gen 19, 2024 Hits:1177 Crotone

Alla Frassati inaugurata …

Nov 07, 2023 Hits:2507 Crotone

Sport: Scialfa incontra a Roma presidente Coni Servizi Chimenti

scialfa coni

 

L’assessore allo Sport Valentina Scialfa ha incontrato a Roma, nella sede del Coni, Franco Chimenti presidente di Coni Servizi, “per stringere il dialogo con la città di Catania”.

L’incontro con Chimenti, propedeutico a quello con il presidente Giovanni Malagò, aveva la finalità di stringere rapporti di collaborazione tra il Comune e il Coni su progetti come la convenzione per la gestione degli spazi attigui allo Stadio Massimino, cioè il cosiddetto Cibalino, con gli annessi uffic, e il Palaspedini con la palestra all’aperto.

”Così come a livello locale – ha spiegato l’Assessore, che ha recentemente incontrato il delegato provinciale del Coni Gennaro La Delfa – anche a livello nazionale c’è grande interesse per questo progetto-pilota: affidando direttamente al Coni le strutture del Comune, che rinuncerebbe all’affitto, queste potrebbero essere rilanciate consentendo allo sport di diventare uno strumento sempre più efficace di educazione e promozione sociale”.

“Con il presidente Chimenti – ha aggiunto Valentina Scialfa, che è anche assessore alla Scuola – abbiamo inoltre discusso approfonditamente del fondamentale apporto che istruzione e educazione sportiva possono dare ai giovani, specie nei quartieri difficili della nostra città,  strappandoli, come si usa dire, dalla strada. Ed è emerso come l’abbandono sportivo e l’abbandono scolastico, in questo periodo di crisi, vadano di pari passo. D’altronde anche le recenti dichiarazioni del presidente Malagò riguardo al rapporto tra istituzioni scolastiche e sportive va in questo senso. Concordiamo infatti sulla necessità di investire sulla scuola per educare i nostri ragazzi a una sana attività sportiva”.

L’Assessore ha concluso ricordando che proseguirà il suo giro di incontri istituzionali con i rappresentanti delle federazioni, degli enti di promozione e delle società sportive.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI