Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 26 Novembre 2022

Le 4 Stagioni di Vivaldi …

Ott 29, 2022 Hits:1233 Crotone

La Maschera d’Argento di …

Ott 29, 2022 Hits:1268 Crotone

Marco Vincenzi virtuoso e…

Ott 21, 2022 Hits:1545 Crotone

Affidato realizza il nuov…

Ott 04, 2022 Hits:2248 Crotone

Successo per il pianista …

Set 30, 2022 Hits:2652 Crotone

Confindustria Crotone ha …

Set 23, 2022 Hits:2722 Crotone

Kiwanis insieme all'Unice…

Set 20, 2022 Hits:2492 Crotone

Santa Severina - Tre gior…

Set 15, 2022 Hits:3528 Crotone

Focus sul trattamento percutaneo delle valvole cardiache

La medicina e in particolare la cardiologia, negli ultimi anni, hanno compiuto passi da gigante. Patologie che, fino a poco tempo fa, erano considerate gravissime o, addirittura, incurabili adesso possono essere gestite senza particolari problemi. E' il frutto di anni di ricerca, studio e di applicazione sul campo: in questo senso, un contributo fondamentale è arrivato dal professor Corrado Tamburino, Direttore Unità U.O.C. Cardiologia con UTIC P.O. Ferrarotto Catania, dal suo staff e dall'equipe medica dell'Ospedale Ferrarotto di Catania, divenuto polo d'eccellenza nella cardiologia. Il passaggio fondamentale, nonché il nodo cruciale della questione è il metodo con cui, negli anni, è cambiato il trattamento di alcune patologie soprattutto nei pazienti anziani, se è vero che in questi casi possono aggiungersi al quadro clinico altre problematiche che accrescono i rischi di un intervento chirurgico. Grazie all'avvento e alla specializzazione di tecniche interventistiche percutanee, a basso rischio rispetto al classico intervento chirurgico, è possibile trattare pazienti che, altrimenti, sarebbero stati curati solo con terapia medica in quanto considerati ad alto rischio o a rischio intermedio. Scontato sottolineare quanto questo tipo di intervento possa risultare importante e aumentare, in modo significativo, la qualità della vita dei pazienti. Questa breve, ma doverosa introduzione per spiegare ciò che avverrà tra aprile e giugno in tutta la Sicilia. Il professor Corrado Tamburino e la sua equipe vogliono diffondere questo messaggio in modo capillare: la disinformazione, infatti, è tra le più importanti cause di morte per malattie cardiovascolari. Anche per questo è nata l'esigenza di esportare, in giro per la regione, il focus sul trattamento percutaneo delle valvole cardiache. Otto tappe, otto congressi o, per meglio dire, corsi che toccheranno Caltanissetta, Siracusa, Ragusa, Milazzo, Trapani, Mazara del Vallo, Sciacca e Agrigento. Il focus diretto dal professor Tamburino è rivolto ai cardiologi e ai medici di base e si pone l'obiettivo di accrescere la conoscenza delle nuove metodiche interventistiche: la sostituzione percutanea della valvola aorta, la riparazione percutanea della valvola mitrale e la chiusura percutanea dell’auricola sinistra. Ma non solo: il corso, oltre a fornire una overview sulle tecniche in argomento, sarà incentrato sulla selezione dei pazienti che possono beneficiare maggiormente di queste procedure, sui risultati e sui followup.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI