Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 22 Ottobre 2019

A Belvedere Marittimo consegnati i premi “Castello d’Oro”

1

Si è conclusa con grande successo la II Edizione del Premio “Castello d’Oro” di Belvedere Marittimo, condotta dal giornalista Francesco Occhiuzzi e voluta dall’amministrazione comunale di Belvedere Marittimo, nella persona del Sindaco Enrico Granata e dell’assessore al turismo Francesca Impieri. L’ambito premio, pensato e realizzato per esaltare i vari tipi di arte, è stato assegnato, per la sezione cinema, alla madrina della serata Ornella Muti, star cinematografica ed attrice di fama mondiale. L’attrice è stata premiata con un collier della collezione “Linea Teorema”, realizzato e consegnato dal maestro orafo Michele Affidato. Premio molto apprezzato da Ornella Muti che già conosceva le particolari creazioni dell’orafo crotonese. La serata è continuata con la consegna dei premi “Castello d’Oro 2015”, assegnati al giornalista Riccardo Giacoia, uno dei volti di punta del Tgr Calabria; per la sezione Arte, Moda e creatività al Maestro Orafo Michele Affidato; per la sezione musica al cantautore Dario Brunori; per la sezione Sport al preparatore atletico Sandro Bencardino; per l'editoria a Walter Brenner; per l'Imprenditoria a Pina Amarelli; per l'Enogastronomia allo chef Luigi Ferraro; per la sezione Beni Culturali all'archeologo Fabrizio Mollo ed infine il Premio Speciale al Belvederese Francesco Caroprese. Nel corso della manifestazione ad intrattenere il pubblico presente il cantante Memo Remigi che ha ripercorso “Milano in musica”.

2

Ad impreziosire la serata anche una sfilata degli ori del maestro orafo Michele Affidato che ha presentato alcune creazioni che hanno riscosso grande successo nella mostra orafa esposta recentemente presso il Museo Archeologico Nazionale di Crotone ed all’Expo di Milano dal tema "Percorsi di una storia preziosa - L’evoluzione del gioiello dalla Magna Graecia ai nostri giorni”. Un’estate ricca di eventi per Michele Affidato tra premi realizzati e da realizzare, premi ricevuti e sfilate di gioielli. Con la sua arte è stato presente al concorso Letterario “Alda Merini”, al Premio Grotta dei Desideri di Amantea. Ha realizzato tra gli altri la “Torre d’Argento” per il Premio Letterario Caccuri, la Colonna d’Oro per il Magna Graecia Film Festival, i premi per il Borgia Film Festival, il Premio Poseidone di Fiumefreddo, il premio Filottette ed il premio Cassiodoro. Sarà presente ancora al festival mondiale della Cultura Popolare di Tropea, al Premio Maratea, al Premio Palinuro ed ancora con una sfilata dei suoi gioielli a Miss Italianissima. Non solo gioielli e moda per il maestro Affidato, impegnato anche nella realizzazione di alcune opere di Arte Sacra, tra le quali i diademi della Madonna di Zagarolo dei Castelli Romani e le corone della Madonna della Cattedrale di Bisceglie.

3

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI