Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 15 Aprile 2021

Educare alla legalità, protocollo d'intesa tra Comune di Borgia e Coisp

Brugnano firma protocollo intesa Educare alla Legalità...

 

Francesco Fusto, primo cittadino di Borgia e Giuseppe Brugnano, segretario regionale del Co.I.S.P (Coordinamento per l’Indipendenza Sindacale delle Forze di Polizia), hanno siglato stamani, martedì 11 febbraio, presso la sala consiliare del comune, il protocollo d’intesa “educare alla legalità”.

Obiettivo del progetto è quello di dare piena attuazione alle “Linee di indirizzo sulla cittadinanza democratica e legalità” emanate dal Ministro della Pubblica Istruzione (con nota prot. n° 5843/A3-2006), che prevede la promozione e la diffusione -presso tutte le scuole di ogni ordine e grado e con il coinvolgimento dei docenti di tutte le aree disciplinari, atteso il ruolo strategico che l’istruzione riveste nel percorso di sviluppo della persona – di quei processi di apprendimento della legalità e della democrazia quali strumenti atti a formare cittadine e cittadini solidali, consapevoli e responsabili, con pari dignità, diritti e doveri.

L’educazione alla legalità, infatti, oltre ad essere una premessa culturale fondamentale, si pone come un sostegno operativo quotidiano, sempre più importante al giorno d’oggi, perché solo un’azione di conoscenza e sensibilizzazione rispetto a certe problematiche potrà acquisire caratteristiche di duratura efficienza e di programmata risposta all’incalzare del fenomeno criminale.

Poiché il rispetto delle leggi non comporta un atteggiamento passivo e acritico, per far meglio comprendere agli alunni questi importanti principi, le regole alla base degli stessi, non dovranno essere presentate loro come puri comportamenti obbligatori, ma dovranno essere vissute con consapevolezza e partecipazione.

Al fine di sviluppare - con la collaborazione del Coisp, ciascuno per le proprie competenze e conoscenze - detta cultura della legalità, l’Amministrazione comunale di Borgia, si propone di realizzare iniziative di politiche giovanili, tra le quali percorsi di educazione formale e non formale per gli studenti delle scuole cittadine, favorendone - tra l’altro - la partecipazione attiva alle celebrazioni e manifestazioni legate ai valori e alla memoria nel corso dell’anno.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI