Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 18 Ottobre 2019

Conclusi i Corsi di perfe…

Ott 15, 2019 Hits:120 Crotone

Alluvione 1996, Cerrelli:…

Ott 14, 2019 Hits:162 Crotone

Con Shakespeare partita l…

Ott 11, 2019 Hits:259 Crotone

Cerrelli difende gli abit…

Ott 04, 2019 Hits:546 Crotone

"Assaggiamo la Calab…

Ott 04, 2019 Hits:401 Crotone

Giornata Europea delle Li…

Ott 03, 2019 Hits:434 Crotone

Candelnight, a Scandale l…

Set 25, 2019 Hits:664 Crotone

Vernice, il cd dei "…

Set 23, 2019 Hits:714 Crotone

Scoperto complesso edizilizio abusivo a Ciaculli

Abusivismo

 

La Polizia Municipale, in particolare il nucleo di Polizia Urbanistico-Edilizia coordinata dal Commissario Enrico Fontana, ha individuato nei giorni scorsi una lottizzazione abusiva su un terreno di circa 6.000 metri quadrati di Via Ciaculli a Croceverde.

Su un terreno destinato a verde agricolo e vincolato come verde storico, sono stati infatti realizzati tre diversi edifici destinati ad ospitare appartamenti in parte già abitati.
In particolare sono stari realizzati due edifici di due piani ed un edificio ad un piano, con strutture in cemento armato e rifiniture già completate al piano terra abitato.
Il primo dei tre edifici ha una superficie abitabile complessiva di circa 300 mq, il secondo 100 mq oltre un porticato di 40 ed il terzo di 180 mq.
Ai tre edifici si accede da una strada privata unica, con cancello su via Ciaculli dotato di citofono.
Lungo la strada sono state realizzate canalizzazioni per gli impianti elettrico ed idrico.
In un'area limitrofa, è stato inoltre realizzato un manufatto in legno con copertura a falde inclinate, per una superficie di circa 50 metri quadrati, comprensivo di porticati.
I proprietari dell'area (in totale 14 persone) sono stati tutti denunciati all'Autorità Giudiziaria per aver eseguito una lottizzazione abusiva in area destinata a verde vincolato, per aver alterato lo stato dei luoghi e per aver realizzato le opere sprovviste di qualsivoglia autorizzazione.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI